“Prezioso Raffaello”, omaggio al grande artista a 500 anni dalla morte. Appuntamento a Villa Bertelli (Forte dei Marmi) il 20 giugno

Focus

Sarà un appassionato omaggio all’arte di Raffaello Sanzio (Urbino, 1483 – Roma, 6 aprile 1520), nel 500esimo anniversario dalla morte, la conferenza della storica dell’arte e scrittrice Francesca Rachel Valle, Prezioso Raffaello, in programma sabato 20 giugno 2020 alle 21.30 nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Grazie a Giulio Garsia, il consulente finanziario, che da un anno sponsorizza questi eleganti eventi, dedicati alla storia dell’arte, il Comitato della Villa, promotore dell’iniziativa, non si è lasciato sfuggire un appuntamento dedicato a questo artista del Rinascimento, considerato uno dei più grandi di tutti i tempi.

Gian Paolo Lomazzo, nel suo “Trattato dell’arte della pittura, sculture et architettura” (1584) scrisse che il pittore deve comunicare il rango della persona ritratta con abiti e gioielli appropriati. Raffaello è abilissimo a raffigurare gioielli e vesti ricchissime con grande maestria, inoltre, riesce a imitare l’apparenza dei vari tessuti e la consistenza della pelle e a dare profondità al modellato con un chiaroscuro sfumato. Gli abiti e gli ornamenti diventano così protagonisti per indagare la psicologia della figura ritratta... Questo il focus della serata, che ha come obiettivo quello di rendere ancora più stimolante e originale la conferenza. La nostra storia affonda le proprie radici nel passato e la modernità delle opere di Raffaello ne è grande testimonianza. “La bellezza salverà il mondo” è una citazione molto sfruttata, ma sempre calzante e il lusso rappresentato nelle opere del Maestro urbinate sarà un momento di rinascita per gli incontri di Villa Bertelli, dopo la chiusura dettata dalla pandemia. Infine, Prezioso Raffaello si propone come una sicura occasione di condivisione del bello.

L’incontro è a ingresso libero, ma è necessaria la prenotazione allo 0584 787251.

Lascia un commento