Selfie

Presente Italiano a Pistoia: proiezioni di “Selfie”, il film di Agostino Ferrente, e “Menocchio” di Alberto Fasulo. Il programma del 2 ottobre

Cinema & TV, Pistoia

Raccontare la propria routine quotidiana e contemporaneamente l’evoluzione di un quartiere, “armati” di un cellulare: è questa la storia di “Selfie”, film di Agostino Ferrente, in programma mercoledì 2 ottobre 2019, alle 20.30 (cinema Roma), per la seconda giornata del festival Presente Italiano, il festival dedicato alla cinematografia italiana fino al 6 ottobre in vari luoghi della città di Pistoia. Il regista sarà presente alla proiezione per incontrare il pubblico.

Il film (sopra il titolo e in basso due fotogrammi) è ambientato a Napoli, nel Rione Traiano. Nell’estate del 2014 un ragazzo di sedici anni, Davide, muore, colpito durante un inseguimento dal carabiniere che lo ha scambiato per un latitante. Alessandro e Pietro, entrambi sedicenni ed entrambi del Rione Traiano, accettano la proposta del regista di auto-riprendersi con il suo iPhone per raccontare in presa diretta il proprio quotidiano, l’amicizia che li lega, il quartiere che si svuota nel pieno dell’estate, la tragedia di Davide.

Selfie_2

La seconda giornata si aprirà alle ore 16.00 sempre al cinema Roma, con la proiezione di “Menocchio” di Alberto Fasulo, la straordinaria storia di Domenico Scandella, detto Menocchio, mugnaio che alla fine del Cinquecento, affrontò il tribunale della Santa Inquisizione difendendo le proprie teorie eretiche sulla natura di Dio e sulla Chiesa di Roma. Segue, alle 18.30 la replica da “Il grande salto” primo lungometraggio di Giorgio Tirabassi che dirige sé stesso e Ricky Memphis, una coppia di ladri che sognano di fare il grande colpo per sistemarsi definitivamente. Proseguendo, alle 22.30 sarà il turno di “Ricordi?” di Valerio Mieli, una lunga grande storia d’amore, raccontata però sempre solo attraverso i ricordi, più o meno falsati dagli stati d’animo, dal tempo, dalle differenze di punto vista, dei giovani protagonisti.

Parallelamente, alle ore 11 nell’aula magna del Liceo artistico P. Petrocchi si terrà il secondo incontro di “Conversazioni sul presente” ciclo di incontri sul cinema che coinvolgeranno filmmaker ed esperti di cinema di animazione. Secondo appuntamento con Andrea Martignoni, performer, sound designer e storico di cinema di animazione. Dalle 16 alle 18 (in aula R) la scuola ospiterà installazioni video a cura delle Associazioni Nub Project Space e Laboratorio Ottomani.

 Fino al 6 ottobre sarà possibile visitare la mostra fotografica “Uno, dieci, cento Verdone” composta da 32 ritratti originali scattati, dentro e fuori il set, dal fotografo Claudio Porcarelli e realizzata grazie al contributo di Conad e alla collaborazione del Comune di Pistoia, allestita nell’atrio del Palazzo Comunale (Piazza del Duomo) visitabile gratuitamente negli orari di apertura della struttura.

Presente Italiano è organizzato dall’associazione culturale PromoCinema con il patrocinio del Comune di Pistoia e grazie al contributo decisivo di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Conad. Il progetto è realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema. Il festival è inoltre sostenuto da: Lingottino srl, La Sala, Vannucci Piante ed è realizzato in collaborazione con Liceo Artistico P. Petrocchi, Associazione Spichisi, Bietti Edizioni, Mabuse Cineclub, Libreria Lo Spazio di via dell’ospizio, Biblioteca San Giorgio, Associazione Sassiscritti, Nub Project Space, Via Buonfatti42, Mediacritica e Istituti Raggruppati.

Info: www.presenteitaliano.it / facebook.com/PresenteItaliano / Instagram: @presenteitaliano / Youtube: Presente Italiano / info@presenteitaliano.it / T. 0573 21744 / #PresenteIT #PresenteVerdone #Giuriapop #PresenteIT19

Biglietti: per le proiezioni cinema Roma interno 5 euro, ridotto (under 26, over 65 carta Conad) 3 euro. Tutte le presentazioni sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

I luoghi del festival: cinema Roma, via Laudesi, 6 T. 0573 1873086 / Liceo Artistico P. Petrocchi, Via S. Pietro, 4 / libreria “Lo Spazio di via dell’Ospizio”, via dell’Ospizio 26/28, T. 0573 21744 / Biblioteca San Giorgio, via Sandro Pertini, T. 0573 371600

 

Lascia un commento