foto presentazione3 FONDAZIONE EST OVEST

Presentata a Palazzo Vecchio la neonata Fondazione Est-Ovest, un percorso per vivere in armonia con Madre Natura

Firenze, Focus

Nella culla dell’Umanesimo, che poneva l’Uomo al centro dell’Universo come artefice e padrone del proprio destino, la Fondazione Est-Ovest nasce per portare l’Uomo al centro di un Universo più armonico, nel quale egli non è artefice solo del suo destino, ma responsabile di un benessere globale. Con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze, nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, il 18 febbraio 2019 dalle 14 alle 16, davanti alle autorità, i soci fondatori hanno presentato le motivazioni, gli obiettivi e il programma della neonata realtà. 

L’idea della Fondazione Est-Ovest nasce dalla misson personale e lavorativa di Rossella Bartolozzi, Chief Financial Officer e socia di Probios, azienda leader in Europa in alimenti biologici, ed è sostenuta da un nutrito gruppo di appassionati professionisti in vari campi legati alla salute e alla natura, nonché dall’azienda stessa nella persona del presidente Fernando Favilli. 

 “Vivendo in armonia con Madre Natura sia per quello che mettiamo nel piatto che per il nostro equilibrio psicofisico, la nostra vita cambia e migliora unitamente al benessere degli animali, dell’ambiente e del nostro pianeta”, spiega Rossella “L’intelligenza e la creatività dell’Humanitas hanno portato a un progresso e un benessere diffuso ma perdendo di vista il ben-essere personale e dell’ambiente”.

La Fondazione è un‘evoluzione naturale di un credo che nel 1978 ha portato alla creazione di Probios, un’azienda che produce alimenti sani, e coltivati nel totale rispetto dell’ambiente e dell’uomo. 

foto presentazione1 FONDAZIONE EST OVEST

La scelta di chiamarla Fondazione Est-Ovest è a significare l’unione, lo studio e la pratica della filosofia occidentale e orientale grazie alle quali trovare il giusto equilibrio per promuovere l’armonico sviluppo di un’umanità in cui l’agricoltura biologica e biodinamica sia il sistema produttivo capace di preservare l’ambiente e la biodiversità e avviare il pianeta verso un progetto di rigenerazione. Probios crede fermamente che ogni decisione personale abbia un rapporto di causa-effetto e scegliere in modo consapevole può limitare lo spreco e la distruzione del pianeta. 

Vegetariana da oltre 40 anni e da sempre attenta al cibo sano e biologico, Rossella Bartolozzi ha approfondito e studiato in autonomia temi come la macrobiotica e la filosofia orientale. Counselor olistico,  Rossella è consapevole che  un essere vivente, in quanto tale, va considerato sempre nella sua totalità e non suddiviso nelle parti che lo costituiscono, certa inoltre che il cibo sia parte fondamentale della vita di ogni essere vivente.

“Noi siamo ciò che mangiamo” affermava il filoso Ludwig Feuerbach a metà 1800, col significato che non solamente dobbiamo nutrirci di alimenti buoni e sani, ma che alimentare il corpo è anche alimentare la mente, e che tutti dovrebbero accedere a questa possibilità. Possibilità che con la crescita della popolazione e lo sfruttamento inconsulto e violento delle risorse non sarà mai possibile.

Bisogna cambiare atteggiamento e comportamento partendo da pratiche diverse e dalla conoscenza. E questo è l’obiettivo della Fondazione Est-Ovest che sarà un centro d’incontro, pratica e studi per un benessere olistico, dove poter apprendere  nuovi modi  per un benessere psico-fisico globale.  

Terapeuti, insegnanti e conferenzieri saranno sia soci della Fondazione sia professionisti in cure olistiche esterni. Tra le attività: conferenze, corsi di yoga, corsi di meditazione, corsi di cucina vegana/vegetariana, meditazione di gruppo, consulenza alimentare, massaggi.

Le conferenze saranno aperte a tutti previa iscrizione, i corsi a pagamento con la prima lezione di prova gratuita. La cadenza dipenderà dal tipo di corso, da una a un massimo di tre volte la settimana. 

Fondazione Est-Ovest,  Via del Guarlone 69,  Firenze – Tel 0554934484 sito www.fondazione-est-ovest.it  

Facebook: @FondazioneEstOvest

 

Lascia un commento