lions

Premio Capperuccio del Lions Club Livorno Porto Mediceo a Lisa Barsotti, ricercatrice del Mit e Oscar della Scienza per i suoi studi nel campo delle onde gravitazionali

Livorno

Si svolgerà mercoledì 26 giugno, alle ore 11 nella Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale, la cerimonia di consegna del “Premio Capperuccio”, il prestigioso riconoscimento, istituito dal Lions Club Livorno Porto Mediceo, che viene assegnato a persone o istituzioni che hanno portato lustro alla città.

Il Premio Capperuccio, che celebra quest’anno l’undicesima edizione, sarà consegnato alla dott.ssa Lisa Barsotti, ricercatrice presso il Kavli Institute al Massachusetts Institute of Technology (MIT), nonché Oscar della Scienza 2018 per i brillanti risultati ottenuti, in particolare nel campo delle onde gravitazionali.

A consegnare il Premio l’attuale presidente del Lions Club Livorno Porto Mediceo, Gaetano D’Alesio, insieme al sindaco Luca Salvetti.

La storia del Capperuccio

Il Premio Capperuccio è un riconoscimento che trae spunto dalla stola (appunto il Capperuccio), oggi esposta in una teca a Palazzo Comunale, che il Granduca Ferdinando I de’ Medici il 19 marzo 1606 pose sulle spalle di Bernadetto Borromei. Da quel momento Livorno era elevata al rango di città e Borromei diventò il primo Gonfaloniere togato “…questo sarà il segno d’onore che porteranno in avvenire i Gonfalonieri della città di Livorno…”.

Il Capperuccio simboleggia quindi la nascita di Livorno come Città, ed è simbolo di livornesità, del senso di appartenenza e dell’amore verso Livorno, ed è con questo spirito che da undici anni il Lions Club Livorno Porto Mediceo conferisce il riconoscimento.

Tra i premiati ricordiamo l’Emerito Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, il Rabbino Elio Toaff, l’Accademia Navale, la Brigata Folgore, il Vescovo Mons. Simone Giusti, il prof. Paolo Dario.

Lascia un commento