Pollege Festival sulla spiaggia di Marina di Carrara: sul main stage Il Veneno, Colombre, Birthh e Bomba Titinka

Dischi & Live, Massa-Carrara

La spiaggia di Marina di Carrara come Woodstock con il Pollege Festival. Seconda giornata (notte) di grandi concerti, eventi esclusivi, dj set per un viaggio nel cuore della musica indie, rock, reggae, ska, electro e swing al Festival della musica indipendente promosso ed organizzato da OneLoveAssociation in collaborazione con Radio Nostalgia, media partner del Festival, Beck’s Italia, Swamp Club e Barlume in programma venerdì 18 agosto 2017 (dalle 21. Ingresso libero) sulla spiaggia libera di Marina di Carrara (Porto di Ponente, Largo Marinai d’Italia).

Foto Colombre
Colombre

In scena sul main stage del Pollege Festival il duo electro rock’n’blues Il Veneno formato da Alessio Mosti (voce e chitarra) e Sergio Napolitano (batteria, percussioni e didgeridoo), Colombre alias Giovanni Imparato (foto a sinistra), Birthh (foto sopra il titolo) con l’onirica creatura di Alice Bisi, l’electroswing dei Bomba Titinka (foto in basso) con il nuovo album Hot Air Balloon, Grant Lazlo DjSet ed i vj resident Terminal Plastic e Videowall.

Foto Bomba Titinka Pollege
Bomba Titinka

Nel frattempo sale l’attesa per il live, l’unico in Italia, per la formazione mito americana dei The Toasters in agenda sabato 19 agosto. I The Toasters sono considerati i pionieri del genere ska e si avvicenderanno durante la serata con Maz Vilander & Makadam Zena, Junior V, Sista Awa – The Reggae Powa, The Toasters e Bonnot.
Music, food and drink: al Pollege la musica suona la vita e diventa divertimento.
Info sul sito www.oneloveassociation.it e sulla pagina ufficiale Carrararocknrolla Pollege Festival.

Lascia un commento