PITTI UOMO. Sapore vintage ispirato alla Portland fra i ’70 e gli ’80 per la nuova capsule collection di Roy Roger’s “Denim Touch for Outdoor Life”

La nuova capsule collection di Roy Roger’s, primo brand italiano di jeans, è in fase di presentazione a Pitti 103 (collezioni autunno-inverno 2023/2024, in corso in Fortezza da Basso a Firenze fino a venerdì 13 gennaio 2023) ed è composta da 20 pezzi dal DNA decisamente vintage. Si chiama “Denim Touch for Outdoor Life”, titolo che indica immediatamente il tema conduttore.

Il mondo outdoor della Portland di fine anni‘70 e primi ‘80, è il punto di partenza che ha ispirato il brand fiorentino nella creazione della capsule, dando vita a capi dal piglio decisamente moderno, ma con uno spiccato sapore vintage. 

 

Il denim è water-repellent, così che utilizzato per piumini ed altri capi, ne enfatizza le alte prestazioni tecniche e termiche.

Una collezione da indossare quotidianamente, arricchita da over shirt in denim con fodera check, gilet reversibili con un lato in denim trattato e uno rib-stop e maglie in shetland con nuove stampe che riproducono paesaggi di montagna.

A completare la capsule, una scarpa nata in collaborazione con il brand Haani, proposta in 2 versioni, in cui materiali rib-stop imbottiti, si combinano sapientemente con tessuti tecnici, creando una scarpa adatta per l’outdoor che per l’indoor.

 

Lascia un commento