PITTI UOMO / 7. L’ironia, gli anni ’50, i giubbini in jeans… e poi la Pantera Rosa. La moda gioiosa e giocosa di Alessandro Enriquez che mescola lei e lui (con fotogallery)

Moda e Artigianato

Alessandro Enriquez presenta in occasione di Pitti Uomo 95 la collezione maschile e unisex AI19/20 trae spunto dal mondo dell’amore e della seduzione in chiave “ironica”. 

 

Un mix di ispirazioni e di ricerca, attraverso le annate per il designer più importanti: dal tratto illustrativo degli anni ’50, alle vestibilità iconiche anni ’90 dei giubbini in jeans, fino al denim rilavorato con una tecnica patchwork che mixa i colori che hanno reso famoso un tessuto considerato ormai da tutti uno status symbol, dal blue chiaro al blue blithc, fino al blue notte.

  • Stampe all-over, ormai dna del designer, bouclé nelle tinte dello smeraldo, del bordeaux e del rosa e tempeste di illustrazioni invadono i look della nuova collezione che, per questa nuova proposta, lavora anche su abbinamenti bicolor come il bianco/nero, rosso/nero e blueroyal/nero. Il twill di cotone, il jersey e il tencel, impiegati per la costruzione dei capi diventano un vero e proprio libro sul quale Alessandro Enriquez scrive le sue interpretazioni dell’amore in chiave sexy.
  • Nelle grafiche prendono vita i baci, gesti, la lingerie e gli “ex-voto” che, in versione cartonizzata, diventano “sex-voto”, amuleti per ottenere miracoli d’amore. Schiere di ballerini sono i protagonisti di una danza in frac, impressa su una parte della collezione. T-shirt e felpe dalle vestibilità oversize, heritage degli anni ‘80/’90 per shapes e fit, diventano dei capi portafortuna.

A completamento della proposta maschile, il colosso americano Metro-Goldwyn-Mayer, ha affidato ad Alessandro la celebrazione della Pantera Rosa da interpretare nelle sue nuance di rosa, esattamente tre tinte di “Pink from Panther” che il designer aggiunge alla sua palette colori. I toni delle grafiche sono mixati a quelli delle texture dei tessuti. T-shirt, felpe e capi iconici sono arricchiti dalle tinture naturali con effetto tye and dye.

Alessandro Enriquez da diverse stagioni celebra gli anniversari dei cartoon più belli e indimenticabili… per non smettere mai di sognare.

 

Lascia un commento