Pitti Bimbo 86_Immagine Promo Pitti Live Movie ok

PITTI BIMBO / 1. Tre giorni in Fortezza da Basso con la moda junior. 578 collezioni, molti debutti e il ritorno di grandi marchi

Moda e Artigianato

Anche per Pitti Bimbo, da giovedì 18 a sabato 20 gennaio2018 in Fortezza da Basso a Firenze, il claim è  Pitti Live Movie. Ovvero il tema di questa edizione che trasforma il salone in un grande film festival degli stili contemporanei for kids. Con 578 collezioni (erano 503 la scorsa edizione invernale), di cui 344 provenienti dall’estero, Pitti Bimbo è il salone di riferimento per la moda e il lifestyle del bambino e le ultime innovative tendenze. A questa edizione amplia ancora di più la sua dimensione di ricerca, con progetti dedicati a nuovi segmenti di mercato, partecipazioni speciali e focus sui talenti emergenti. Dai brand storici all’attitudine luxury di Apartment, dalla green generation di Ecoethic, fino alla dinamicità di Sport Generation e all’anima urban di SuperStreet. E poi il mix fra ricerca e sperimentazione che rende unico KidzFIZZ e che trova un inedito dialogo con la nuova sezione lanciata a questa edizione #ACTIVELAB al Cavaniglia Studio. Ancora, il lifestyle & il design pop di Fancy Room, la selezione di marchi internazionali in erba di The Nest. E gli Editorials, con la loro proposta di accessori, oggetti e complementi di arredo che vedono protagonisti la montagna e lo spazio, per uno spunto divertente e utile a completare le scelte intorno all’abbigliamento in un’ottica sempre più globale.​

Le novità, le sezioni, i numeri
Come accennato sono 578 le collezioni presenti (erano 503 la scorsa edizione invernale), di cui 344 provenienti dall’estero (il 54% del totale), oltre 6.700 compratori e un totale di 10.000 visitatori all’ultima edizione invernale: sono i numeri di Pitti Immagine Bimbo 86.

Pitti Immagine Bimbo beneficia del contributo straordinario di MiSE e Agenzia ICE, nell’ambito dei Piani promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle fiere italiane e del Made in Italy. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.

Poster ACTIVELAB_Illustrazione di Mariann Maray dal libro Travel with the Whale Bus! Edizioni Két Egér Könyvek 2017 ok
Poster ACTIVELAB_Illustrazione di Mariann Maray dal libro Travel with the Whale Bus! Edizioni Két Egér Könyvek 2017

PITTI LIVE MOVIE, il tema dei saloni
È il tema del cinema a legare i saloni invernali di Pitti Immagine e quindi anche Pitti Bimbo, che diventerà una sorta di grande Film Festival, con le sue diverse sezioni e i suoi diversi stili raccontati da grandi poster illustrati. A definire l’anima di ciascuna area della fiera sarà infatti un’opera scelta tra i lavori degli artisti che sono stati protagonisti della Mostra Illustratori della Bologna Children’s Book Fair, che saranno poi esposti nel grande piazzale della Fortezza da Basso. Gli illustratori coinvolti sono Camilla Falsini (Italia), Candela Ferdmann (Argentina), Elena Maricone (Italia), Emmanuelle Bastien (Francia), Gaia Stella (Italia), Mariann Maray (Ungheria), Marie Mignot (Francia), Mayumi Oono (Giappone), Paul Toussaint (Francia), Violeta Lopiz (Spagna), e la direzione creativa è del lifestyler Sergio Colantuoni.

Tra gli HIGHLIGHTS di questa edizione: progetti speciali, lanci e rientri

“The Golden Age”: Monnalisa festeggia 50 anni con un evento straordinarioper la prima volta la Fortezza da Basso si illuminerà by night. Al Piano Attico del Padiglione Centrale, giovedì 18 gennaio, dalle 19,30 in poi sfilata, musica e long cocktail con polvere di luna.

Simonetta presenta “Quanti palloncini ci vogliono per far volare un sogno?”, una speciale installazione alla Limonaia di Villa Vittoria, giovedì 18 gennaio dalle ore 17.00 alle ore 19.00. E in Fortezza lancia, in occasione di Pitti Bimbo, la collezione nata dalla licenza del marchio Vespa.
Al Padiglione Centrale, l’importante rientro di Miss Blumarine che presenta la nuova collezione FW, caratterizzata da un prezioso Made in Italy e da un’allure chic che contraddistingue il brand fin dagli esordi. Debutto al salone per Colmar Originals che presenta per la prima volta la linea bambino: attingendo al DNA del brand e al suo know-how, una collezione che trae ispirazione dalla linea adulto. Il rientro importante di Timberland con uno spazio all’interno di Sport Generation e la nuova collezione dall’attitudine eco-responsabile e dallo stile funzionale e confortevole. Chicco torna a Pitti Bimbo con la nuova collezione AI 18/19. Novità della stagione, la linea Chicco START UP che si aggiunge alle linee Imparo e In Progress.
Partecipazione importante a Pitti Bimbo per Vivetta Kids che presenta la sua collezione AI18/19: un’atmosfera magica dove capi naif e senza tempo ispirano un’idea di eleganza giocosa e romantica.
Bandits London debutta con la collezione FW18 Bandits Girl: una linea di outerwear e accessori per ragazze – caratterizzata dall’uso di faux fur – creata da Ana Konder, designer brasiliana basata a Londra. Novità, l’introduzione di elementi knitwear in lana.
K-Way®, brand del gruppo BasicNet SpA, debutta a Pitti Bimbo con la collezione AI18: uno stile definito e clean, con grafiche, accessori e tessuti innovativi e performanti, sviluppato attraverso le label Le Vrai™ e Premiere, cuore pulsante della proposta K-Way®.
Partecipazione importante per Milly Minis che presenta la sua nuova collezione ispirata alla RTW donna e caratterizzata da tessuti luxury e da print forti. Uno stile femminile e allo stesso tempo ironico.
Debutta a Pitti Bimbo, con un allestimento d’impatto alla Sala delle Colonne, RRD – Roberto Ricci Designs: oltre alla collezione AI18, il brand lancia “Winter Storm Kid”, un capo realizzato con tessuto dal metodo esclusivo RRD Holystic Tecnology 3, performante e di stile. Ienki Ienki sceglie Pitti Bimbo 86 per il suo debutto: a KidzFIZZ, con la sua prima collezione per bambini. Esordio a Pitti Bimbo anche per il brand nato dalla creatività della designer Natasha Zinko, DUO Boys and Mini Me Girls, con la sua esclusiva linea for kids.
Debutto a Firenze per Sophia Webster; il brand di calzature presenta la sua collezione mini, dedicata alle più piccole e caratterizzata da uno stile romantico e sognante.

Nel calendario delle sfilate di Pitti Bimbo, alla Sala della Ronda giovedì 18 gennaio alle ore 12, va in scena la sfilata del collettivo di brand spagnoli CHILDREN’S FASHION FROM SPAIN: Barcarola, Boboli, Desigual, Foque, Mayoral, Tartaleta, Tuc Tuc. La sfilata è organizzata da ICEX-España Exportación e Inversiones, insieme all’Ufficio Economico e Commerciale dell’Ambasciata di Spagna a Milano e con la collaborazione di ASEPRI, la principale associazione spagnola del settore della moda e della puericultura.

Venerdì 19 gennaio, alle ore 14, una speciale sfilata alla Sala della Ronda, KidzFIZZ COLOR CARPET, punterà i riflettori sui brand: Alitsa, Andorine, Iglo+Indi, Le Mu, Maà+Manuela De Juan, Mr Uky, Unlabel Kids, Zombie Dash.pittibimbo

FANCY ROOM: a tutto lifestyle
Fancy Room è lo spazio dedicato al lifestyle: dal design ai piccoli accessori, dai gadget alla tecnologia vince sempre la creatività. Al piano inferiore del Padiglione Centrale, uno spazio-isola divertente, dove trovare una serie di oggetti speciali. Occhiali, complementi d’arredo, giochi, pocket technology, cartoleria, oggetti utili e futili, sempre sorprendenti. Tra i marchi presenti: 03 Zerotre, 4moms, Aden + Anais, Angela Ciampagna, Banwood, Caresse d’Orylag, Donsje Amsterdam, Hats Over Heels, Illytrilly, Jeune Première, Miss Garland, Moccis, Nuna, Pomme Caramel, Reisenthel, Sigikid, Sleepyhead, Thule.

THE NEST: i marchi in erba da non perdere
The Nest è, al piano inferiore del Padiglione Centrale, una esclusiva selezione di piccoli brand indipendenti e realtà ancora “in erba”, ma da tenere d’occhio, selezionati in collaborazione con Little Pop Up Berlin, store /concept lab berlinese. I marchi a questa edizione:
Aamcevoykidswear, Kaiko Clothing, Kaleidoscope, Kiboro, Liilu, Little Pushkin, Loulou des Indes, Mimi & Lula, Motomo, Novel Walk, Peacheyboo, Small Stories, Unsigned, Wonderers, Zac 4 Kids.

PITTI BIMBO EDITORIALS: Dream Mountain & Lost in Space
Due grandi pareti-installazione al piano inferiore del Padiglione Centrale, per immergersi in una sofisticata ricerca di oggetti speciali. Sono gli Editorials di Pitti Bimbo, che anche a questa edizione presentano nuovi mondi del lifestyle dei più piccoli: dalla montagna allo spazio!
Dream Mountain: la montagna è sport, gioco, divertimento, tecnologia e nostalgia. È cartolina, ma anche sfida; è il freddo delle piste e il calore rassicurante della baita.
I marchi presenti: Alpidee distr. Italia da Inware, Atomic distr. Italia da Amer Sports Italia Spa, Atomic Soda, Elodie Details, Escapulario, Flap Jack Kids distr. da Buzz Italia, Fred distr. da Traiding Group, Invotis, Jeune Premier, Kikkerland, La Fabbrica del Verde, Lapin & Me, Le Studio, Love Mae, Maison Leconte, Meri Meri distr. da Distribution Bottega, Monkey Business, Muurla, Paolo Pezza, Sirch, Suède Import, The Daydreamer Studio, Zoocchini distr. da Buzz Italia.

Lost in Space: il conto alla rovescia è iniziato: ci si lancia! Dal kit pensato per piccoli astronauti, alle stampe fitte di pianeti, dal clima di Guerre Stellari alla scoperta del cielo. Il tema dedicato allo spazio è un viaggio interstellare dove la fantasia dei piccoli e dei più grandi è sempre protagonista. I marchi: Atmosphere prod. da Tecnodidattica Spa, Axi, Cybex, Egmont Toys distr. Italia da Due Selva Sas, Electra Kids, Escapulario, Fabulous Goose, Flap Jack Kids distr. da Buzz Italia, Gibson Mod. Les Paul Studio, Globber, Haflinger, Invotis, Jeune Premier, Legami, L’Ippocampo Ragazzi, Little Unicorn distr. da Buzz Italia, Logitech, Lorena Canals, Meri Meri distr. da Distribution Bottega, Monkey Business, NPW, Pebble distr. da Buzz Italia, Petit Collage distr. da Selegiochi, Play&Go distr. da Gioconaturalmente, Puckator, Pusher, Suck UK, The Daydreamer Studio, Wodibow.

NICE LICENSING by Bologna Licensing Trade Fair:
il nuovo progetto sulle licenze del childrenswear
Realizzato in collaborazione con Bologna Licensing Trade Fair e Bologna Children’s Book Fair, un nuovo spazio che presenta al mondo dell’abbigliamento 24 interessanti licenze. Situato nel Cavedio del Padiglione Centrale, un progetto rivolto soprattutto agli espositori, alla cui attenzione viene presentata una selezione di possibili licenze per le loro collezioni future.
I brand e i personaggi rappresentati: Barbie by Victoria Licensing & Marketing; Ben 10 by Turner Broadcasting System Italia; Betty Boop by Premium Licensing & Promotions; Doraemon by CPLG Italy; Geronimo Stilton by Atlantyca Entertainment; Hello Kitty by Sanrio Gmbh; Hot Wheels by Victoria Licensing & Marketing; Keith Haring by CAA – Global Brands Group; Lol Surprise by CPLG Italy; Mr. Men And Little Miss by Sanrio Global Limited; National Geographic by Img; NFL – National Football League by Img; Pennuti Skizzati by Atlantyca Entertainment; Pink Panther by CPLG Italy; Pokémon by Pokémon Company Ltd; Popeye & Olive Oyl by Premium Licensing & Promotions; Puffi by CAA – Global Brands Group; Rubik’s by Smiley Company; Sesame Street by Cplg Italy; Shimmer and Shine by Viacom International Media Networks; Simpsons by CAA – Global Brands Group; Smiley Original By Smiley Company; Space Invaders by CPLG Italy e We Bare Bears by Turner Broadcasting System Italia.

THE EXTRAORDINARY LIBRARY 2: cinema e spettacolo
in 100 libri per ragazzi selezionati da Bologna Children’s Book Fair
Dopo il successo della prima edizione a gennaio scorso, continua la collaborazione con Bologna Children’s Book Fair, che punterà l’attenzione sul mondo del cinema. Al Piano Inferiore del Padiglione Centrale, The Extraordinary Library 2 darà spazio a una selezione di 100 libri illustrati provenienti da editori internazionali e dedicati allo spettacolo in tutte le sue forme: narrazioni e visioni che raccontano la storia del cinema e del teatro, la magia del balletto e dell’opera, la meraviglia delle arti acrobatiche e circensi. Una collezione di libri per guidare lo sguardo alla scoperta delle meraviglie del mondo dello spettacolo, un’occasione unica per i buyer di scoprire volumi che sono un incanto per le mani, gli occhi, e i sensi. Un progetto a cura di Marcella Terrusi e Silvana Sola (Cooperativa Giannino Stoppani) per Bologna Children’s Book Fair.

FASHION COMICS
A questa edizione Fashion Comics, il progetto ideato da Alessandro Enriquez in collaborazione con Pitti Bimbo, vede protagoniste The Powerpuff Girls – in Italia conosciute come le Superchicche – la serie a cartoni animati di Cartoon Network. Protagoniste Lolly, Dolly e Molly tre bambine dotate di superpoteri il cui motto è “Salveremo il mondo prima di andare a nanna!”. In occasione di Pitti Bimbo, con un progetto in collaborazione con Cartoon Network, al Padiglione Centrale verranno presentate le creazioni di una selezione di giovani brand e designer – Bad Deal, Cor Sine Labe Doli, I’m Isola Marras e The Dots, protagonisti anche di Kid’s Evolution – ispirate a queste piccole supereroine: una serie di capsule mini-me, con t-shirt, abiti e accessori dedicati alla mamma e alla bambina. “The Powerpuff Girls è uno dei brand più longevi di Cartoon Network e continua ad essere amato in tutto il mondo – dice Johanne Broadfield, Vicepresidente di Cartoon Network Enterprises EMEA – “Si tratta inoltre di un brand che ispira numerosi designer. Siamo entusiasti di essere partner di Pitti Bimbo e di confermare le Powerpuff Girls come icone fashion per il 2018 ed oltre”.

KID’S EVOLUTION: dalla moda “per grandi” alle capsule in formato mini
Kid’s Evolution è il progetto di Alessandro Enriquez con Pitti Immagine che si rivolge a un pubblico di buyer ipersofisticato, tra cui i più importanti department stores. A Pitti Bimbo, una selezione di designer che fanno ricerca nella moda “per grandi” e che si cimentano anche in capsule collection in formato kids. Al Cavaniglia Studio, un progetto a 360° che ha intercettato le esigenze di top retailer internazionali. I nomi a questa edizione ci sono: Bad Deal, Cor Sine Labe Doli, Giannico, I am Isola Marras e The Dots.
Kid’s Evolution sarà celebrato con un cocktail giovedì 18 gennaio, alle ore 16.00, al Cavaniglia Studio.

PITTI IMMAGINE LOVES MINI. MINI MOVES PITTI IMMAGINE
Passione, innovazione, ricerca creativa. Espressione di un sodalizio creativo, quello tra Pitti Immagine e MINI, due mondi che in comune hanno valori e obiettivi, sempre legati a un approccio lifestyle contemporaneo. Anche quest’anno MINI rinnova la propria collaborazione con Pitti Bimbo, pronta a sposarne la vision e a farsi ispirare dal suo sguardo privilegiato sulle tendenze più aggiornate sullo stile dei più piccoli.

Lascia un commento