PITTI BIMBO / 2. Le storie fashion sfilano in passerella dove Stefania Pinyagina fonde Russia e Spagna, fra dettagli preziosi e i colori di Marbella

Moda e Artigianato

Pitti Bimbo racconta storie a colori, fra pupazzi di peluche, panorami fantastici, giochi, e molto altro. E la moda junior trova, nelle sfilate in Sala della Ronda della Fortezza da Basso (dove la manifestazione si conclude sabato 23 giugno 2018) uno dei momenti clou. E così l’allegria pervade la passerella e la sfilata del brand russo Stefania si conclude con un super lancio di coriandoli.

001_Stefania_Sfilata_Pitti_Bimbo_21_06_18

Nella calda estate, anche per Stefania, il cotone è il re della cerimonia. E il bianco – colore estivo per eccellenza – è la base di questa collezione eterea. Abiti romantici e leggeri che ricreano un effetto fluttuante. Gli antichi merletti realizzati ad ago conferiscono ai tessuti un aspetto ordinato e prezioso, mentre l’abbondanza di fronzoli e ricami Richelieu creano multipli strati donando un’apparente complessità agli outfit. Il contorno trasparente è visibile nelle linee delle gonne e nelle camicette, la rete leggera e le maniche a campana aggiungono quel tocco in più. Fronzoli a V sulla parte posteriore e sui fiocchi, che trionfano sulla silhouette sottile, sono i punti salienti del vestito midi senza maniche.

004_Stefania_Sfilata_Pitti_Bimbo_21_06_18 (2)

I designer di Pinyagin Fashion House hanno creato una delle collezioni tra le più raffinate e lussuose del mondo della moda per bambini. Solo materiali naturali e innovativi, con l’uso delle tecnologie più avanzate per la creazione degli outfit. Tutti i modelli sono progettati per ispirare i bambini, per insegnare loro come vedere la bellezza, sentire lo stile ed esprimere l’individualità.

Il brand Stefania Pinyagina è stato creato quando due genitori hanno dato alla luce la loro tanto amata e desiderata figlia.

002_Stefania_Sfilata_Pitti_Bimbo_21_06_18 (2)

Nata sulla costa del Mar Mediterraneo, a Marbella, la piccola Stefania ereditò l’attività di famiglia e divenne la più giovane detentrice di un marchio di abbigliamento personalizzato per bambini. Il concetto del marchio è un riflesso di una speciale filosofia familiare, la capacità di sublimare, armonizzare, le sue due anime: il russo, visibile nella ricchezza dei dettagli e nella rara esclusività delle lavorazioni che punteggiano la collezione, e gli spagnoli, caldi, vitali ed energici come i colori e le fantasie dei tessuti scelti per le collezioni.

 

In Stefania si fondono, esaltando, non solo due culture diverse, ma anche due stili, apparentemente lontani ma avvicinati da un comune “sentire” che pone i desideri romantici e la necessità pratica della bambina del nostro tempo al centro. Stefania, piccola principessa contemporanea e ragazza moderna con una chiara identità e gusti, ha uno stile personale che la rappresenta durante tutti i suoi appuntamenti quotidiani. Casual, glamour ma anche elegante e sofisticata pur sentendosi sempre a proprio agio.

La collezione Stefania è articolata in 4 diverse fasce di età per ragazzi e ragazze – da 3 mesi a 16 anni, ognuna delle quali è divisa in 3 linee, “casual”, “elegante” e “formale”.

Lascia un commento