Pietrasanta, un settembre frizzante tra mare, festeggiamenti per la Madonna del Sole e tanti eventi (compresa l’asta di beneficenza con opere di Motoraj, Vangi, Botero Yasuda, Ciulla)

Focus, Versilia

Settembre tra mare, eventi ed i festeggiamenti per la santa patrona Madonna del Sole. A Pietrasanta, la Piccola Atene d’Italia, famoso centro internazionale per lavorazione del marmo e del bronzo (ha la più alta concentrazione di laboratori al mondo: 55), l’estate non è ancora andata in vacanza. E forse mai ci andrà. Settembre è un mese ricchissimo di appuntamenti.

Si parte con le celebrazioni il 5 settembre 2020 della Madonna del Sole, la patrona della città a cui sono attribuiti miracoli e un atteggiamento di salvaguardia da carestie e peste ed i festeggiamenti per lo scoprimento della venerata immagine custodita all’interno del Duomo di San Martino, tra i luoghi sacri più conosciuti insieme alle antiche Pievi di San Giovanni e Santa Felicità di Valdicastello e la Pieve di Santo Stefano a Vallecchia. Ma se ti trovi nel centro storico devi assolutamente vedere la Chiesa di S. Antonio Abate (o delle Misericordie) che custodisce i due celebri affreschi raffiguranti La Porta del Paradiso (a destra) e la Porta dell’Inferno (a sinistra) di Fernando Botero, che a Pietrasanta è di casa e realizza le sue sculture.

Se sei un’amante dell’arte contemporanea e dei tatuaggi l’esposizione da non perdere è sicuramente la mostra di Fabio Viale Truly in corso fino al 4 ottobre nel raffinato centro storico ricco di gallerie d’arte e negozi. Ed ancora i musei, quattro, e tutti con vista su Piazza Duomo. A Pietrasanta la cultura è free-entrance. Gratuita!

Per mecenati e collezionisti invece, l’evento da non perdere, è il 12 settembre con l’asta di beneficenza “Il Grande dono dell’arte” in collaborazione con la casa d’aste Sothesby’s. All’asta 29 opere tra cui sculture e pitture di Botero, Mitoraj, Vangi, Yasuda, Ciulla e tanti altri artisti che a Pietrasanta sono di casa ed il cui ricavato andrà all’Ospedale Versilia, alle famiglie ed imprese colpite dal Covid. Se vuoi curiosare prima di fare la tua offerta consulta il catalogo o visita l’anteprima.

Da qualche anno, tre per l’esattezza, settembre è anche il mese dell’ormai tradizionale Festa del Pontile di Tonfano, sulla costa, che celebra la maestosità della spettacolare passeggiata dentro il mare (il pontile è lungo ben 380 metri). Nel weekend tra sabato 12 e domenica 13 settembre è in programma lo street food e gli immancabili fuochi. Per gli appassionati delle quattro ruote c’è sabato 12 settembre il raduno Porsche in Piazza Duomo. Motori e mondanità.

Dalla città alla spiaggia di Marina di Pietrasanta in cinque minuti. E viceversa. Il mare, soprattutto a settembre ed ottobre, è intimo e rilassante. E’ la stagione perfetta per chi vuole ascoltare il suono delle onde ma godere lo stesso di tutti i benefici di una città che ha costruito la notorietà per la presenza di 107 stabilimenti balneari attrezzati aderenti al Consorzio Mare Versilia, hotel e B&B di ogni livello, centinaia di ristoranti, osterie e mete gourmet sparse tra colline e frazioni, shopping e life style. Tutto questo nel rispetto delle normative Covid e dei protocolli per il distanziamento.

La distanza noi l’abbiamo sempre chiamata armonia.

Pietrasanta è perfetta in ogni stagione.

Lascia un commento