Pietrasanta, nella Sala del Leone la mostra “Hexagonum” di Antonio Bencich (fino al 29 maggio). La matita protagonista nei dipinti e nelle sculture

Geometrie ed esplosioni di colore si incontrano a Pietrasanta in occasione di “Hexagonum”, la mostra di Antonio Bencich inaugurata sabato 7 maggio 2022 nella sala del San Leone.

L’artista biellese torna nella “Piccola Atene” della Versilia dopo 20 anni: “Pietrasanta ha accolto con entusiasmo le mie prime indagini sulla decontestualizzazione degli oggetti – ha dichiarato – pettini, fiammiferi e matite sono stati distrutti e ricomposti attraverso la mia visione pop”.
La matita, soggetto principale della prima esposizione intitolata “Pencils”, resta la protagonista anche della nuova indagine dell’artista: il punto di vista, questa volta, si sposta dall’esterno all’interno, con una ricerca interiore in cui l’esagono fa da filo conduttore.
I colori vivaci dei dipinti a olio e gli accostamenti d’effetto delle sculture in legno guideranno lo spettatore in questo percorso che può essere definito metafisico.
La mostra resterà in città fino a domenica 29 maggio. Sarà aperta dal mercoledì al venerdì in orario 16,30-20,30; sabato e domenica anche la mattina, dalle 10,30 alle 12,30.  

Lascia un commento