ROMEU I JULIETA

Per bambini e famiglie. Romeo e Giulietta (con pupazzi alti fino a quattro metri) sul palcoscenico del Verdi di Firenze. Con l’ORT c’è la voce recitante di Annamaria Guerrini,

Firenze, Teatro e Danza

Ultimo appuntamento in cartellone con i bambini e le famiglie al Teatro Verdi  di Firenze insieme a Romeo e Giulietta della Compagnia PER POC di Barcellona, sabato 25 gennaio 2020 alle ore 16.30. La storia è quella che tutti conosciamo, il più famoso dramma di William Shakespeare, il quale ha ispirato negli anni artisti e musicisti. Molte sono le partiture relative alla storia di “Romeo e Giulietta”, ben 24 opere sono state composte ed eseguite sulla storia di questi giovani amanti: sinfonie, fantasie drammatiche e musica da balletto, come per esempio il musical West Side Story di Leonard Bernstein, basato sullo stesso argomento ma ambientato in uno scenario contemporaneo. Tra tutte queste edizioni, il balletto più rappresentato e riconosciuto a livello internazionale è stato scritto dal compositore russo Sergei Prokof’ev. E proprio su questa musica straordinaria nasce il Romeo e Giulietta della Compagnia PER POC: un lavoro in cui l’opera di Shakespeare è stata trasformata in uno spettacolo per marionette. Dei 52 temi in partitura di Prokof’ev, sono stati selezionati i 15 – eseguiti dall’ORT diretta da Carlomoreno Volpini – che più aiutano a raccontare la storia, adattata in un testo per narratore e orchestra. In questa occasione la voce sarà quella dell’attrice fiorentina Annamaria Guerrini, già conosciuta dal pubblico dei più piccoli per le molte collaborazioni con l’ORT.

Ogni storia ha il suo burattino. La ricerca di quel burattino è senza dubbio il processo chiave e il più appassionato del lavoro della Compagnia catalana. L’obiettivo è spiegare la trama e mostrare altri modi di lavorare con la musica classica. 

Sul palcoscenico i grandi pupazzi tra i due e i quattro metri, destreggiati dagli artisti della Compagnia, condividono la scena con la musica, sviluppando su di essa un’azione descrittiva. È dunque un approccio molto visivo, dove il protagonista principale è la musica. Il lavoro della Compagnia PER POC è durato ben 8 anni nel progettare e costruire marionette enormi ma leggere in grado di combattere (duramente), danzare con grazia, amare con dolcezza e passione, mostrare l’ansia quando il destino si sarebbe rivoltato contro di loro, avere e perdere la speranza, uccidere e morire. Al fine di ottenere burattini leggeri per una movimentazione molto lieve (caratteristica di un balletto), l’opzione era di lavorare sulla base di tessuti con texture e colori diversi a seconda del carattere da rappresentare. Tali tessiture e colori prevalgono sulle espressioni facciali; a volte, si tratta di prodotti di un sogno, a volte, di un incubo, e soprattutto, sono straordinariamente dinamiche e quindi in grado di trasmettere il ritmo e la tensione degli eventi che portano poi alla tragedia finale. 

Sabato 25 gennaio 2020 ore 16.30 – Firenze, Teatro Verdi

Tutti al Teatro Verdi!

Romeo e Giulietta

tratto da “Giulietta e Romeo” di W. Shakespeare

adattamento drammaturgico Albert Plans 

musiche di Sergej Prokof’ev

voce recitante Annamaria Guerrini
direttore Carlomoreno Volpini
Orchestra della Toscana
regia di Santi Arnal
scenografia, luci, costumi, burattinai e marionette della Compagnia PER POC di Barcellona

Biglietti posto unico € 5,00 bambini –  € 8,00 adulti

acquistabili presso la Biglietteria del Teatro Verdi di Firenze (Via Ghibellina, 97 – Firenze) dal lunedì al sabato 10-13 e 16-19 e online su www.teatroverdifirenze.it 

Non è prevista prenotazione telefonica.

Lascia un commento