6 – panza copia 2

Parole, musica e arte: Antonella Panza presenta il suo libro “Ingannevoli apparenze”

Libri & Fumetti

Appuntamento sulla terrazza sul mare dell’Hotel Universal di Livorno martedì 22 agosto 2017 (ore 21) per la presentazione del nuovo libro di Antonella Panza “Ingannevoli apparenze” (Edizioni Del Boccale). Libro e autrice saranno presentati da Nila Bellini.

Quella di martedì sarà una serata particolare tra parole, musica e arte. Brani del libro saranno infatti letti ed interpretati dagli attori Edoardo Colombi Brivio e Silvia Magnani, con accompagnamento musicale del pianista Francesco Spigliati. Inoltre si parlerà anche dell’illustrazione della copertina e dell’autrice Martina Volandri, che esporrà nell’occasione il quadro originale da cui è stata tratta la copertina (nella foto sopra il titolo un particolare) e alcune altre sue opere.

Dopo due anni dalla pubblicazione di “La rivolta delle brave bambine”, Antonella Panza ritorna in libreria sempre con Edizioni del Boccale, con il suo nuovo libro “Ingannevoli apparenze” raccolta di dodici racconti. Con l’usuale linguaggio politicamente scorretto offre un campionario di personaggi “buoni” e “cattivi”; definizioni che sono andate scomparendo dal nostro linguaggio quotidiano.
Nessuno più definisce qualcuno “buono”. Buonista è addirittura diventata un’offesa. Il buono è lo sciocco, lo sprovveduto, l’illuso oppure, quel che è peggiore, è l’ipocrita, il falso che sicuramente nasconde, dietro buoni atteggiamenti, mire sinistre e sleali. E nessuno più definisce un individuo “cattivo”. La società moderna ha coniato una serie di definizioni per descrivere persone “caratteriali”, “poco collaborative”, “aggressive” oppure con il più che abusato “frustrate”. E con questi soggetti, particolarmente difficili siamo portati ad essere tolleranti, pazienti, a giustificarli, quasi che ci fosse una sorta di “fascinazione del male”.
Dopo aver disegnato una carrellata di varie tipologie, spesso dall’apparenza ingannevole, l’autrice pone una sfida al lettore: in quale ti riconosci ?
Antonella Panza nasce, vive e lavora a Livorno. Adora leggere e da sempre scrive. Inoltre è impegnata e collabora in vari gruppi socio-culturali

Lascia un commento