Paola Pasqui presenta “Montagne russe” (da Feltrinelli, Livorno,). Tiziana De Felice e “Raccontarocchi” (Libreria-Caffetteria Gini, Cascina)

Libri & Fumetti, Livorno, Pisa
  • TIZIANA DE FELICE / “RACCONTAROCCHI”

Venerdì 28 febbraio 2020, ore 18.30, a Cascina (PI) alla Libreria-Caffetteria Gini, via Tosco Romagnola, 266, appuntamento con Tiziana De Felice e il suo libro “RACCONTAROCCHI” (Edizioni Del Boccale – sopra il titolo particolare della copertina). Conversazione su tarocchi, storia, curiosità e tanto altro, e letture a cura di Barbara Codevico e Silvia Peloso.

Ognuno, quando si affaccia alla vita, sceglie la propria carta dal mazzo delle possibilità. Forse guidato dal karma, o dall’inconscio, o chissà da cosa altro, ciascuno scrive in modo indelebile il proprio destino. L’autrice ha preso spunto dai ventidue Arcani Maggiori per immaginare altrettante storie, fornendo allo stesso tempo una personale interpretazione grafica. Attraverso una rielaborazione che coinvolge più strumenti espressivi, emerge un quadro di insieme che invita a riflettere sui sentieri che si dipanano e si biforcano, per seguire la direzione dettata dalla propria carta. 

Tiziana De Felice, medico anestesista e rianimatore, vive e lavora a Livorno. Nel 2006 ha ricevuto il Premio Cesare Pavese per la poesia inedita e nel 2009 ha pubblicato per PerArte Edizioni una monografia riguardante la sua attività di pittrice. Con le Edizioni Erasmo ha pubblicato Ci ho messo la faccia (2016) e alcuni racconti nelle raccolte curate dal laboratorio di scrittura Qwerty.

  • PAOLA PASQUI /”MONTAGNE RUSSE”

Sabato 29 febbraio 2020, ore 18.00, alla Libreria Feltrinelli di via di Franco a Livorno, appuntamento con il nuovo libro di Paola Pasqui MONTAGNE RUSSE, sedici racconti con colonna sonora per le Edizioni Erasmo. Con l’autrice lo scrittore Riccardo Sani.

Pasqui MONTAGNERUSSE_cope_25novembre_STAMPA copia

Lievi e cinici, ironici e spietati, teneri e a tinte fosche. Per la prima volta Paola Pasqui si confronta con una raccolta di racconti, e lo fa alla sua maniera: senza frapporre ostacoli tra sé e la materia narrativa, che chiede solo di essere raccontata. Con un’unica regola: quella che lega intimamente e profondamente ciascun testo alla canzone che l’ha generato. Ed è un motivo che accompagna il lettore in sottofondo, per un’avventura letteraria mai uguale a se stessa, in un percorso sorprendente e spiazzante. Benvenuti sulle montagne russe!

Paola Pasqui è nata, e vive, a Livorno. Attrice e autrice comica, ha pubblicato per le Edizioni Erasmo due raccolte umoristiche, Ritratto di donna livornese con persiana (2012) e La cittadinanza grata pose (2013), e il romanzo Anomalo romanzo rosa tra Calafuria e Cape Cod (2015). 

 

Lascia un commento