Orti urbani in località Polveroni (Vada): il Comune di Rosignano fa un nuovo bando per le assegnazioni. C’è tempo fino al 29 maggio

Focus, Livorno

Nell’ambito del progetto regionale “Centomila Orti in Toscana”, il Comune di Rosignano Marittimo ha realizzato un nuovo complesso di orti urbani a Vada, in località Polveroni, che comprende una struttura in legno per la socializzazione e il ricovero degli attrezzi, un fabbricato per i servizi igienici, un pozzo per l’acqua di irrigazione e un piccolo parcheggio. Con bandi precedenti, nei mesi scorsi sono già stati assegnati alcuni orti pubblici, tuttavia sono rimasti da assegnare diversi lotti. A tal proposito è stato approvato un nuovo avviso per l’assegnazione degli orti rimasti liberi e indetto un nuovo bando che resterà aperto fino alle ore 12:30 del 29 maggio 2020.

I cittadini e le cittadine interessati ad avere in assegnazione e a coltivare uno dei nuovi orti possono consultare il bando e compilare il modulo, pubblicati alla sezione “Bandi e Avvisi Vari” (http://www.comune.rosignano.livorno.it/site5/pages/home.php?idpadre=43670)

I requisiti per presentare la domanda sono: residenza nel Comune di Rosignano Marittimo, aver compiuto 18 anni, non avere a disposizione altro terreno da coltivare (né pubblico, né privato), essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell’orto.

L’assegnazione avrà una durata di 3 anni, con possibilità di rinnovo per ulteriori 3 anni. Gli assegnatari degli orti, saranno tenuti a sottoscrivere il relativo Regolamento di utilizzo e a garantire un contributo forfettario annuo pari a € 60,00.

Per ulteriori informazioni si invita a contattare il Settore Programmazione e Sviluppo del Territorio, U.O. Patrimonio: Enrico Ulivieri, tel. 0586-724312, e.ulivieri@comune.rosignano.livorno.it / Michele Latini, tel. 0586-724490, m.latini@comune.rosignano.livorno.it

Lascia un commento