Orchestra da Camera Fiorentina (diretta da Andrea Vitello) a Santo Stefano al Ponte. Il 3 e 4 ottobre alle ore 21 appuntamento con la pianista Giulia Rossini

Concerti e Lirica, Firenze

Gradito ritorno al fianco dell’Orchestra da Camera Fiorentina per Giulia Rossini, giovane talento del pianismo classico, in concerto sabato 3 e domenica 4 ottobre 2020 all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (ore 21), a Firenze, direttore Andrea Vitello.

Andrea Vitello dirige il 3 e 4 ottobre l’Orchestra da Camera Fiorentina. Con la pianista Giulia Rossini

Diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio di Milano, Giulia Rossini si è aggiudicata concorsi nazionali e internazionali, tra cui il Bradshaw and Buono International Piano Competition e il Premio Venezia, mentre nel 2020 è stata tra i finalisti del Concorso Pianistico Internazionale UNISA di Pretoria (Sudafrica). Si è perfezionata all’Accademia Internazionale “Incontri col maestro” di Imola, nella classe di Leonid Margarius, ha seguito masterclass di Badura-Skoda, Fiuzzi, Lang Lang, Jasinski, Thiollier e Bashkirov…
Classe 1993, ha debuttato nel 2009 e, tra i tanti concerti che l’hanno vista protagonista in Italia e all’estero, impossibile non ricordare quello alla Carnegie Hall di New York, nel 2012.

Al pubblico fiorentino propone il “Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra op. 58” di Ludwig van Beethoven, tra le opere più innovative e impegnative del compositore tedesco. Completa il programma il “Concerto per archi” di Nino Rota.

Sul podio dell’Orchestra Fiorentina sale Andrea Vitello, direttore proiettato da tempo verso scenari internazionali. Sensibile interprete del repertorio moderno e contemporaneo, ha diretto la prima esecuzione a New York di “The bronze age” di Tristan Murail e prime esecuzioni assolute di lavori di Oliver Schneller e Andrea Portera. Il suo debutto discografico con “Pierrot Lunaire” di Arnold Schoenberg, alla guida dell’Ensemble BIOS e con la voce di Anna Clementi, ha suscitato entusiastiche reazioni della critica internazionale.

I biglietti – 20/15 euro – sono disponibili nei punti Box Office Toscana e, il giorno del concerto, all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte dalle ore 10,30. In alternativa si possono acquistare online su www.ticketone.it. Sono previste riduzioni per studenti (muniti di tesserino), over 65 (muniti di documento), titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.
 
Tutti i concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina si svolgono nel rispetto delle misure anti-Covid.  

Programma completo www.orchestrafiorentina.it. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra da Camera Fiorentina, tel. 055.783374 – 3391632869.
 
La 40esima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze, Intesa Sanpaolo e Leggiero Real Estate.

Orchestra da Camera Fiorentina
40° stagione

Informazioni e prenotazioni
www.orchestrafiorentina.it – info@ orchestrafiorentina.it – Segreteria Orchestra tel. 055-783374

Prevendite
Box Office – via delle Vecchie Carceri, 1 (Firenze) –  tel. 055 210804. Orario: mar/sab 10/19.30 – Lun 15.30/19.30 – www.ticketone.it. Prevendita anche presso il Museo di Orsanmichele e all’Auditorium di Stefano al Ponte nei giorni dei concerti, dalle 10,30 alle 21.

Lascia un commento