Euploos2

Online il catalogo generale della collezione di disegni antichi e moderni donati nel 1866 dallo scultore Emilio Santarelli. Si trova sul sito degli Uffizi nella sezione Progetto Euploos

Arte, Firenze

Sul sito delle Gallerie degli Uffizi, nella sezione del Progetto Euploos, è online un nuovo strumento digitale: il Catalogo generale della collezione di disegni antichi e moderni raccolti da Emilio Santarelli scultore. L’inventario manoscritto accompagnava la donazione del 1866 alla Regia Galleria degli Uffizi da parte di Santarelli, accademico e collezionista fiorentino, della propria raccolta di oltre 12.600 disegni.

Euploos_Benozzo

Il documento, edito anche a stampa nel 1870, rende conto di ogni singolo pezzo, indicandone l’autore, il soggetto, la tecnica e il valore in lire. Il dettagliato elenco permise di integrare agevolmente il nucleo Santarelli nel più completo catalogo di tutti i fondi grafici del museo fiorentino, compiuto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del secolo successivo dall’allora conservatore Pasquale Nerino Ferri.

Per la pubblicazione digitale si è scelto di realizzare un’edizione in formato e-book del volume, consultabile su ogni tipo di device desktop e mobile, sfogliabile ed interattiva, che consente la ricerca interna per numero di inventario o autore. Il sistema di visualizzazione online prevede il caricamento in streaming, visione in full-screen, effetto audio delle pagine, l’ingrandimento di dettagli e varie funzionalità che semplificano la navigazione nel volume come indici e anteprime; è disponibile inoltre una modalità di presentazione automatica. 

Euploos_Leonardo

A ciascuna opera e autore nel manoscritto corrisponde un link che rinvia alle rispettive schede o pagine dell’attuale catalogo informatico del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi, realizzato dal Progetto Euploos e costantemente aggiornato dagli storici dell’arte Roberta Aliventi, Laura Da Rin Bettina, Michele Grasso e Raimondo Sassi, con il coordinamento scientifico di Marzia Faietti, ideatrice del progetto. 

La digitalizzazione dell’inventario Santarelli si deve a Marco Bisi (Binergy – Solutions for Web Business) con la supervisione di Gianluca Ciccardi, coordinatore del Dipartimento informatica e strategie digitali delle Gallerie degli Uffizi, la collaborazione del fotografo Cristian Ceccanti e il supporto tecnico di Paolo Rosa. La pubblicazione online del documento facilita la consultazione dei fondi del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe. Il Progetto Euploos si avvale della collaborazione delle Gallerie degli Uffizi, del Kunsthistorisches Institut in Florenz-Max-Planck-Institut, e del generoso supporto di Intesa Sanpaolo.

Sito delle Gallerie degli Uffizi: www.uffizi.it/

Manoscritto Santarelli: euploos.uffizi.it/donazione-santarelli/

 

Lascia un commento