Ondasuonda Music Festival: a San Vincenzo appuntamento con l’Orkesta Mendoza

Dischi & Live, Livorno

Proseguono gli appuntamenti di “Ondasuonda Music Festival”. Giovedì sera 26 luglio 2018, presso l’Anfiteatro del Porto a San Vincenzo, si esibirà in concerto “Orkesta Mendoza”.

Orkesta Mendoza è una band fusion latina e sperimentale con sede a Tucson, in Arizona, ma dominata da due musicisti nati a Sonora, in Messico. Davanti al palco c’è Sergio Mendoza, un polistrumentista, produttore e compositore, noto soprattutto per il suo lavoro con Calexico, e accanto a lui c’è il vivace, veterano cantante Salvador Duran. A loro si aggiunge un trombettista che suona anche la slide guitar, un trombonista che passa al clarinetto, alle tastiere e alla fisarmonica, insieme al basso e alla batteria. Iniziano con una canzone di ballo cumbia vestita con un pizzico di hip-hop e un battito di ska per poi virare in un caleidoscopio di stili latini Mexican Mambo, psychedelic Cumbia, Merengue, Rumba, Jazz Surf erock e pop occidentale.
Originariamente formati per rendere omaggio al “re del mambo”, Pérez Prado, ora sono i pionieri di quello che Mendoza chiama “indie mambo”, uno stile che mescola attacchi con arrangiamenti inaspettati. Immaginate il mambo di una big band degli anni Cinquanta visto con gli occhi della musica latino-americana del Ventunesimo secolo e capirete chi sono gli Orkesta Mendoza. Voci, cori, lap steel guitar, tastiere, percussioni, tamburi e ovviamente gli ottoni. E’ così che Sergio Mendoza ha creato una formula unica e vincente.
Sergio Mendoza è il leader della band; polistrumentista nato e cresciuto a Nogales Arizona, scopre e assimila una vasta gamma di stili messicani che vanno a solleticare la sua creatività muaicale. Cumbia Mambo Ranchera e Mariachi, compresa tutta la musica americana che attraversa il confine con il Messico. Nel 2012 l’album “Mambo Mezicano co prodotto da Joey Burns dei Calexico, nel 2016 Orkesta Mendoza ha pubblicato ¡Vamos a Guarachar!, un album prodotto con un singolare approccio alla musica elettronica e al widescreen.
Oltre a Sergio Mendoza, (Voce principale, Chitarra acustica, Tastiere), compongono il gruppo Salvador Duran (Voce principale, Maracas, Box), Sean Rogers (Bass), James Peters (Batteria), Marco Rosano (Sax Baritono, Clarinetto, fisarmonica Korg and Voce), Raul Marques (Tromba. Chitarra elettrica, Voce) e Matthias Lemmens (Tromba, Voce).
In caso di pioggia la serata si svolgerà al Teatro Verdi. L’ ingresso al concerto è gratuito.

Lascia un commento