Oltre, la prima monografica in Italia di Tesfaye Urgessa. Nell’Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti, dal 18 dicembre

Arte, Firenze

Tesfaye Urgessa, il 35enne artista etiope/tedesco, sta lavorando all’allestimento, nell’Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti, di Oltre, la mostra che riunisce, in quella che è la sua prima monografica in Italia, una quarantina di opere, quasi tutte dipinte nel corso di questi ultimi due anni.

Urgessa1

La mostra, curata dal direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt insieme a Chiara Toti, mette in evidenza il lavoro di un pittore capace di riassumere e rielaborare la produzione degli artisti che, dall’espressionismo tedesco e austriaco alla School of London, in Europa e in America, dalla cultura africana hanno attinto volentieri. Nella sua pittura colta Urgessa definisce uno stile e un linguaggio personali nei quali si possono rintracciare i riferimenti ai suoi “padri” ma anche l’originalità delle sue elaborazioni contemporanee.

Oltre, Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti, da martedì 18 dicembre 2018 a domenica 3 febbraio 2019 (sopra a sinistra Urgessa al lavoro per l’allestimento della mostra fiorentina, sotto: particolare di un’opera)

invito Urgessa

Lascia un commento