“Nel Paese che non sai”, la diversità come occasione di scoperte meravigliose. Il libro alla Versiliana dei Piccoli

Versilia

“Nel Paese che non sai” è il titolo del libro che martedì 29 agosto 2017 alle ore 18 verrà presentato presso lo spazio bambini della Versiliana dei Piccoli a cura di Fondazione Aquilone Onlus. Il libro, scritto da Mirella Bolondi e illustrato da Francesca Drusian, tratta con “delicatezza” il tema della disabilità, raccontando la diversità come occasione di meravigliose scoperte. Un libro per tutti, da leggere insieme, piccoli e grandi, lasciandosi guidare dallo sguardo incantato dei bambini, capaci di riconoscere la meraviglia che fa di ogni essere umano qualcosa di unico e speciale. È la storia di Serafina che arriva nel paese Chenonsai e incontra alcuni stravaganti personaggi. Questi individui “straordinari” riescono a farle comprendere l’immenso valore che nasconde dentro di sé. Le splendide illustrazioni sono un richiamo fortissimo per i più piccoli: i personaggi, insoliti e bizzarri agli occhi di molti, diventano per i bambini fonte di curiosità e incanto. Questo racconto nasce da un’esperienza di vacanza estiva che ogni anno coinvolge un centinaio di persone tra volontari, educatori e disabili. Grazie alla sua sensibilità, l’autrice ha saputo cogliere la “bellezza” e la spontaneità che spesso si nascondono dietro ai gesti più semplici. “Il paese Chenonsai – spiega l’autrice – è un non-luogo, che però esiste davvero! Vive accanto a noi, ci passa di fianco, ci accarezza, ci parla… a volte ci urla nelle orecchie. Eppure non sempre lo vediamo, non sempre lo ascoltiamo… ma quando accade, accade la magia: la vita ci abbraccia e ci regala il cielo”.

Il ricavato del libro sarà interamente devoluto a Fondazione Aquilone ONLUS, un’associazione che si impegna a realizzare servizi dove le persone più fragili (con handicap, minori in difficoltà, anziani) possano sentirsi accolte. Ingresso libero . info 0584265757 www.versilianafestival.it

 

 

Lascia un commento