Natura, paesaggio e reportage: workshop di fotografia ai Bottini dell’Olio organizzato dalla Fondazione Laviosa con il Comune di Livorno

Livorno

La Fondazione Carlo Laviosa, in collaborazione con il Comune di Livorno, promuove per le giornate del 23 e 24 giugno 2018  il workshop di fotografia “Natura, paesaggio e reportage” (nella foto sopra il titolo particolare della locandina) a cura di Elisabetta Rosso. Il workshop si terrà nella sala conferenze della Biblioteca dei Bottini dell’Olio (quartiere de La Venezia) il sabato dalle ore 9.30 alle 17.30; la domenica dalle 9.30 alle 15.30. Sono già aperte le iscrizioni (fondazione.laviosa.com)

Siamo troppo spesso portati a pensare che il momento della “fotografia” coincida con il momento dello scatto. Lo scopo del workshop è invece quello di capire qual è il processo tecnico/creativo che porta alla realizzazione di un’immagine prima e dopo la fase di scatto. Dall’idea alla composizione, dalle scelte tecniche alla realizzazione e quindi alla delicata fase di sviluppo e post-produzione, tutto applicato alla fotografia di paesaggio.

Aperto a fotografi, fotoamatori, appassionati, circoli fotografici (massimo 15 partecipanti), il workshop si inserisce in un percorso promosso dalla Fondazione Laviosa che ha la fotografia e il mondo del lavoro come asse portante (al momento il museo Fattori di Villa Mimbelli ospita la mostra fotografica Il lavoro nel mondo della nautica: cantieri velici, circoli nautici e attività correlate) ma che prevede anche nel proprio programma momenti di approfondimento tramite workshop, borse di studio, percorsi didattici.

Il workshop in questione sarà tenuto da Elisabetta Rosso, 39 anni, docente Nikon School Travel. Vincitrice del concorso National Geographic Italia, vincitrice di menzioni d’onore nel concorso OASIS e finalista nel prestigioso Wildlife Photographer of the Year si occupa di viaggi, workshop e reportage di matrimonio in tutta Italia. Il workshop, che vedrà la collaborazione di “TST Art Gallery”-“Percorsi Fotografici”e “OPS Spazio dedicato alla Fotografia” permetterà di conoscere il lavoro della fotografa e sarà l’occasione di sottoporle i propri portfolio

Lascia un commento