albero-di-natale-con-regali

Natale a Siena: il 14 e 15 dicembre due giornate speciali, dalle videomapping sul Palazzo Comunale alla preparazione dell’albero all’interno del Cortile del Podestà con 550 bambini delle contrade. Poi i presepi, la musica, i canti a tema, l’arrivo di Enzo Iacchetti…

Da non perdere, Siena

La giornata speciale di Siena del 15 dicembre 2019 avrà come ouverture lo spettacolo di videomapping sul Palazzo Comunale il giorno precedente (14 dicembre) alle 18 con replica alle 20, e l’apertura, nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico, della mostra “Presepi dal mondo-L’arte della Natività”, così da rendere ancora più suggestivo il ricco calendario di appuntamenti di “Natale a Siena” dedicato a grandi e piccini. E saranno proprio quest’ultimi i veri protagonisti, coinvolti attivamente nella preparazione dell’Albero, il giorno 15, all’interno del Cortile del Podestà che verrà acceso alle 12.30.

Saranno circa 500 i bambini delle contrade che si daranno appuntamento in Piazza G. Matteotti, alle 10, per dirigersi insieme verso Piazza del Campo a suon di canti natalizi. Insieme a loro anche Santa Claus su una carrozza trainata da cavalli, gentilmente fornita dal Corpo Forestale Comando Carabinieri di Siena. Una volta giunti a destinazione, all’interno del Cortile del Podestà, i bimbi troveranno tanti laboratori per procedere alla realizzazione di addobbi ispirati alla tradizione senese come cavalli, campanine e barberi, e alla loro confezione che andranno a decorare il grande abete che il Comune ha acquistato con le radici così da riutilizzarlo il prossimo anno in modo da salvaguardare il patrimonio arboreo del pianeta. Ma questo non sarà il solo compito che dovranno svolgere. I bimbi, infatti, porteranno articoli di cancelleria da regalare al Reparto di Pediatria dell’Ospedale Le Scotte. All’accensione dell’albero di Natale, prevista per le 12,30, sarà presente l’assessore al Turismo Alberto Tirelli che dichiara <<il coinvolgimento dei piccoli contradaioli nell’addobbo dell’albero, e nella raccolta di doni per i bambini ricoverati all’ospedale, dimostrano il senso più profondo e i valori che racchiude il Natale, e di come Siena, attraverso le sue contrade li rappresentino pienamente>>.

E sempre il 15 dicembre, alle 17 il concerto degli auguri: “Festeggiamo Insieme… Natale 2019”, organizzato dall’Associazione Culturale Music Ensemble. Ancora una volta protagonisti i bambini: un coro di 600 voci “bianche” della scuola primaria B. Peruzzi e S. Girolamo di Siena, e G. Rodari di Castellina Scalo, che, sotto la direzione di Leonardo Angelini e Beatrice Magnanensi, eseguiranno brani del repertorio della tradizione italiana e internazionale insieme alle armonizzazioni di alcuni genitori e del coro della Pro Loco di Sovicille. Ospite d’eccezione, l’attore comico e conduttore televisivo Enzo Iacchetti (in caso di maltempo il concerto si terrà nella Basilica dei Servi). Mentre, all’interno della Cappella di Piazza, sarà possibile apprezzare il presepe “Come sarebbe Betlemme al giorno d’oggi”. Una realizzazione, a tema ambientale e con materiale riciclato, curata dagli Scout Agesci gruppo Siena 12. Una interpretazione green del simbolo per eccellenza delle feste. I ragazzi, infatti, hanno voluto proporre una loro ‘lettura’ al riguardo, con l’intento di lasciare a tutti quelli che si soffermeranno a guardare la loro creazione un messaggio di denuncia sociale ma anche di speranza lasciando fuori dalla Cappella dei sacchettini contenenti semi e messaggi volti a stimolare una riflessione. Su questo importante argomento a disposizione del pubblico il “Laudato si” di papa Francesco, il messaggio che ha indirizzato gli Scout verso il tema scelto per il Presepe che inizierà ad essere montato alle 14 per arrivare alla sua inaugurazione prevista per le 16. Alle 19 e alle 20, il Palazzo Pubblico cambierà pelle con una nuova texture disegnata dai giochi di luci e proiezioni di videomapping 3D. Spettacolo che sarà replicato dal 20 al 26 dicembre alle ore 18 e alle 20. Il programma di “Natale a Siena” si svolge in collaborazione con Camera di Commercio Arezzo-Siena, Estra Spa, Etruria Retail e con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena. 

Lascia un commento