Fig.7 Macchina di Carré

Museo della Fondazione Scienza e Tecnica a Firenze: nella cucina con gli “attrezzi” di Leonardo e i profumi dell’Artusi. In settembre e ottobre visite speciali con colazione o aperitivo

Firenze, In cantina e in cucina

Nell’anno, in cui si celebrano i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci (1452-1519), la Fondazione Scienza e Tecnica propone alcuni appuntamenti, che, prendendo lo spunto dai multiformi interessi di Leonardo, offrano l’occasione per mostrare le proprie collezioni al pubblico dei turisti, in particolare stranieri. La Fondazione Scienza e Tecnica, che raccoglie l’eredità dell’antico Istituto Tecnico Toscano (1850), oltre al Planetario digitale Digistar, detiene e valorizza un enorme patrimonio, che richiama al primato della ricerca e del metodo sperimentale a Firenze e in Toscana.

Fig.5 Macinino

Tra leggenda e realtà, si attribuiscono a Leonardo alcune invenzioni innovative per la cucina, tra cui il girarrosto, che compare nel foglio 21r del Codice Atlantico, azionato da un contrappeso o dall’aria calda sollevata dai fuochi e incanalata tramite una rotazione proporzionale all’intensità delle fiamme stesse. Cavatappi, affetta uova a vento, trita-aglio, macina pepe: partendo da questi oggetti, che sono stati apparentemente individuati nei disegni leonardiani, verranno valorizzati gli oggetti riferibili al mondo della Cucina, conservati presso il Museo della Fondazione Scienza e Tecnica.

Gli incontri, programmati per il 6 e il 13 settembre e il 4 e l’11 ottobre 2019, si svolgeranno in due momenti:

Fig.1 Cucchiaio

Alle ore 9.30, la colazione offerta ai visitatori sarà seguita dalla visita La cucina fiorentina nei reperti del Museo della Fondazione Scienza e Tecnica, durante la quale, i turisti potranno apprendere i rudimenti storici della cucina toscana e fiorentina, facendo riferimento all’opera di Pellegrino Artusi, autore di un famosissimo manuale di cucina (1891).

Alle ore 18, dopo l’aperitivo, offerto sempre gratuitamente ai presenti, il tema della visita sarà   Il cielo di Leonardo. Durante l’incontro, la figura di Leonardo sarà evocata in Planetario, attraverso le stelle che segnarono la notte della sua nascita, il 15 aprile 1452.

Le visite si svolgeranno in italiano e in inglese ed è necessaria la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:

iscrizioni@fstfirenze.it oppure 055 2343723, ingresso € 8.00

Museo della Fondazione Scienza e Tecnica

Via Giusti 29, Firenze

 

Lascia un commento