Musei di Maremma: un weekend (dal 17 al 19 luglio) ricco di eventi a Pitigliano, Grosseto, Massa Marittima e Follonica. Tutto il programma

Focus, Grosseto

Da venerdì 17 a domenica 19 luglio 2020 tanti eventi nei musei in Provincia di Grosseto: degustazioni al museo, visite guidate, incontri e conferenze.

Degustazioni nei musei, visite guidate, incontri. Proseguono gli eventi dedicati all’arte e all’archeologia nei musei della rete Musei di Maremma che hanno ripreso ad accogliere il pubblico nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid. Per il programma delle “Notti dell’Archeologia”, promosse dalla Regione Toscana, al Museo Archeologico all’aperto Alberto Manzi di Pitigliano, Strada Provinciale 127 via di Pantano, venerdì 17 luglio alle ore 18 è previsto il secondo appuntamento di “Spazi d’autore. Letture al Museo…degustando”. Una iniziativa che unisce la presentazione di un libro con degustazioni di prodotti presentati da aziende vitivinicole e gastronomiche del territorio. Protagonista della serata lo scrittore Marzio Miam autore del libo “Tevere controcorrente”, Neri Pozza Editore. La presentazione e il servizio dei vini Villa Corano di Stefano Formiconi e dei prodotti gastronomici sarà curata dai Sommelier di A.I.S. Delegazione di Grosseto che patrocina tutte le iniziative culturali dei Musei Civici Archeologici di Pitigliano. Info e prenotazioni: 3895933592 – 0564614067, email: museo@comune.pitigliano.gr.it ingresso gratuito su prenotazione in rispetto alle norme anti-Covid 19, massimo 20-25 ingressi. 

Museo Archeologico di Pitigliano. Sopra il titolo ancora Pitigliano

Sempre per le “Notti dell’archeologia” al MuseoLab di Grosseto, Via Vinzaglio 27, venerdì 17 luglio dalle 17 alle 22 si svolge “La più antica storia della Maremma grossetana”. Un percorso virtuale con immagini commentate il Museolab racconta la storia del territorio dalla  preistoria al medioevo per conoscere la Maremma nelle sue trasformazioni e nella sua millenaria relazione con l’uomo. Ingresso libero su prenotazione per consentire l’accesso contingentato. Info: 0564441110, email: museolab@unisi.it. Rimaniamo a Grosseto dove in Piazza Baccarini venerdì 17 luglio alle ore 19 davanti al Museo Archeologico terzo appuntamento con “MAAM in piazza, la cultura che unisce”. La serata sarà dedicata al tema dei “Musei e aree archeologiche al tempo del coronavirus”. Talk show con Maria Angela Turchetti, (direttore del Museo Nazionale Etrusco della Necropoli di Poggio Renzo e delle tombe etrusche di Chiusi, delle aree archeologiche di Roselle e Vetulonia, del museo e dell’area Archeologica di Cosa) e Enrico Pizzi, giornalista e direttore di TV9. Seguirà una degustazione con prodotti del territorio offerti da: Rocca di Montemassi e Caseificio Sociale di Manciano. L’iniziativa è anche in diretta Facebook sulla pagina del Maam. 

Appuntamento a Massa Marittima

Andiamo a  Massa Marittima dove ogni giovedì e venerdì di luglio e agosto alle ore 10 e 15, visite guidate alla scoperta dei capolavori di Ambrogio Lorenzetti dove i visitatori saranno accompagnati alla scoperta della opere del maestro senese presenti a Massa Marittima, gioiello d’arte medievale che tra 1200 e 1300, grazie alle sue miniere, raggiunse l’importanza dei grandi centri della Toscana attraendo artisti di fama internazionale. Tra questi anche Lorenzetti che arrivò in questa città intorno al 1330 quando passò sotto l’influenza senese e che qui realizzò una serie di opere di cui ne sono rimaste tre. La più famosa è La Maestà, uno dei massimi capolavori dell’artista dipinto intorno al 1335 per gli eremiti agostiniani della chiesa San Pietro all’Orto. La durata delle visite è stimata in circa 3 ore. Per rispettare i protocolli di sicurezza sanitaria la partecipazione è limitata ad un massimo di 10 persone per visita, obbligatorio l’uso della mascherina. Il costo del biglietto che comprende visita ai musei e visita guidata, è di 18 euro intero e 16 ridotto. Info e prenotazioni: tel. 0566906525, e-mail: museimassam@coopzoe.it

Follonica sabato 18 luglio alle ore 18  la prima di una serie di visite guidate alle opere di street art che abbelliscono i muri della città in un percorso che parte dal mare e arriva a Senzuno, passando per via Roma e per il parco dell’ex Ilva.  Appuntamento davanti alla Pinacoteca Civica di Follonica, Piazza del Popolo, 1. La visita ha una durata di 1 ora e 45 minuti circa per un massimo di 15 partecipanti per ogni visita. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatori, info e prenotazioni: 056659027 o 3333819100. A questa attività si affianca un depliant sul percorso, che oltre ad essere una breve guida cartacea sulle opere del percorso e sugli artisti, che potrà essere scaricato sul telefonino o sul pc dal sito del Museo Magma: www.magmafollonica.it.  Ci spostiamo sul Monte Amiata a Castel del Piano dove l’Associazione Imberciadori, nell’ambito delle Notti dell’Archeologia, domenica 19 luglio dalle 16 alle 19 organizza una “Passeggiata archeologica” da Castel del Piano al sito romano e medievale del Noceto. Una osservazione del paesaggio presente alla ricerca di tracce dei paesaggi che si sono susseguiti dalla preistoria al medioevo. Prenotazione obbligatoria, ingresso libero, info: tel. 3290441039, email: associazione.imberciadori@gmail.com

Per ulteriori informazioni: www.museidimaremma.it

Lascia un commento