MILANO FASHION WEEK / 2. “Show Your Sole”, Cuoio di Toscana filma le suole delle scarpe per realizzare un film tematico, fra moda e artigianalità

Moda e Artigianato

Che cosa significa indossare un paio di scarpe dalla suola in cuoio? Che cosa si racconta di sé rivelandole al mondo magari dipinte di rosso, di giallo o di verde acqua, più consumate ai lati, in punta o sul tallone? Le sfilate della Milano Fashion Week saranno raccontate da una prospettiva inedita, dal basso, col naso all’insù, per il progetto speciale “Show your sole – The personal meanings of sole leather” di Cuoio di Toscana, il cuoio più amato dalla griffe internazionali, con quote di mercato pari al 98% della produzione italiana e oltre l’80% di quella europea.
“Show your sole”: “sole” come “suola” ma anche, foneticamente, come “anima”, soul. Le scarpe e i movimenti di chi sfila e partecipa alla settimana della moda a Milano, dal 18 al 24 settembre 2018, saranno raccontati da videocamere rasoterra, per offrire un racconto interamente nuovo della moda, giorno dopo giorno, attraverso i social del brand Cuoio di Toscana.

Dalle riprese complessive sarà realizzato un fashion film, che sarà presentato in una serie di eventi esclusivi. La macchina da presa filmerà le gambe accavallate delle prime file, le gambe incrociate sotto i tavoli ai ristoranti e ai cocktail, le sfilate stesse. La moda sarà vista dalla prospettiva del passo.

Il progetto è ideato da Fabiana Giacomotti, direttore scientifico incaricato del Master dell’Università La Sapienza di Roma in “Teoria e Strategie della Moda: Comunicazione, eventi e valorizzazione culturale della moda e del Made in Italy”, prodotto da Aria Advertising. È il proseguimento del progetto di formazione, tenutosi lo scorso maggio presso La Sapienza, sviluppatosi con seminari incentrati sulle tecniche artigianali di lavorazione e la concia lenta in vasca, che determinano la qualità superiore del prodotto e il suo posizionamento all’interno del comparto moda di Cuoio di Toscana. Particolare attenzione anche alle tecniche innovative, tecnologiche e stilistiche introdotte nella produzione delle calzature.
La produzione del cuoio è infatti un mestiere antico, ma moderno, in grado di catturare l’attenzione delle nuove generazioni di designer e comunicatori. “Show your sole” ha il patrocinio di UNIC e Lineapelle.
Cuoio di Toscana è un cuoio da suola unico ottenuto con concia lenta al vegetale, un processo antico basato sull’utilizzo di tannini naturali ricavati dal legno di castagno, mimosa e quebracho. Il marchio nasce con l’obiettivo di farsi portavoce nel mondo del distretto conciario.
Le aziende che fanno parte del consorzio Cuoio di Toscana sono di Santa Croce sull’Arno (Bonistalli e Stefanelli Spa) e di San Miniato, località Ponte a Egola (Gruppo Conciario CMC International Spa, Conceria Gi-Elle-Emme Spa, Cuoificio Otello, Lamonti Cuoio Spa, Conceria 3S Srl e Volpi Concerie Srl). www.cuoioditoscana.it

Lascia un commento