Mettere in scena le proprie fragilità e la propria unicità: l’associazione Holtre e il Comune di Rosignano promuovono per l’undicesimo anno un laboratorio teatrale (diretto da Lamberto Giannini e Marianna Sgherri)

L’associazione Holtre, in collaborazione con il Comune di Rosignano Marittimo, per l’undicesimo anno consecutivo, promuove un laboratorio teatrale finalizzato alla produzione di un nuovo spettacolo dal titolo “Sconfitta”. Anche quest’anno, il laboratorio sarà diretto da Lamberto Giannini e Marianna Sgherri, un sodalizio collaudato che riuscirà a emozionare il pubblico grazie a un mix vincente di testi scelti ad hoc, tecniche recitative innovative e coreografiche di effetto.

L’inizio degli incontri, a cadenza settimanale fino a dicembre, è previsto per mercoledì 30 settembre 2020 presso la Sala Danesin di Rosignano Marittimo. Il debutto della nuova produzione è invece in programma a dicembre. Questo laboratorio, per oltre 40 persone, sarà un occasione per confrontarsi, mettere in scena le proprie fragilità e la propria unicità. Lo spettacolo che ne nascerà affronterà il tema della sconfitta esaltando la diversità degli attori in scena, giocando con le loro debolezze, esorcizzandone le paure e, in definitiva, ricordando a tutti che la diversità e la fragilità sono naturalmente parte di ciascuno di noi.
«Il nostro laboratorio teatrale – spiega il regista Lamberto Giannini – è una sorta di “cacciucco antropologico” che fa sì che questa esperienza sia unica e speciale. Questa esperienza è nata quasi per scommessa ma ha superato i 10 anni di attività, diventando una solida realtà sul territorio. Oggi riusciamo a coinvolgere bambini e madri di famiglia, adulti di ogni età e ragazzi diversamente abili, tutti uniti dall’amore e dalla passione per il palcoscenico. Questo significa che il teatro può ancora offrire una comunicazione aperta a tutti che altri linguaggi non riescono più a dare. Ma oltre alla quantità, col tempo è cresciuta molto anche la qualità attoriale e ciò vuol dire che la gente crede nel nostro progetto. Spero che in quest’anno così particolare, il laboratorio riesca a coinvolgere ancora più persone di Rosignano, magari anche di giovane età per poter continuare il nostro percorso di crescita».
L’associazione Holtre promuove anche iniziative pratiche di autonomia e sviluppo delle abilità sociali, come il corso di nuoto estivo con i bambini presso lo stabilimento Canottieri, il progetto “Usciamo da soli” e “Cucinabilità”. La partecipazione al laboratorio teatrale è gratuita e si concluderà presso il Teatro Solvay con uno spettacolo ad ingresso libero rivolto a tutta la cittadinanza che si svolgerà nel mese di dicembre prima delle festività natalizie.
Per informazioni: 328 648 0349.

Lascia un commento