METEO. Ancora ghiaccio e massima prudenza negli spostamenti. Criticità gialla fino alle 10 di martedì 16 febbraio in tutta la Toscana (ad eccezione delle isole dell’Arcipelago)

Ancora massima prudenza negli spostamenti serali e notturni a causa della possibile formazione di ghiaccio. Il Centro Funzionale di monitoraggio meteo della Protezione civile regionale ha infatti emanato un avviso di criticità (codice giallo) per rischio ghiaccio valido dalle ore 20 di  lunedì 15 febbraio, alle ore 10 di martedì 16 febbraio 2021.

L’avviso riguarda tutto il territorio della Toscana, con la sola esclusione di Gorgona e delle altre isole dell’Arcipelago.

La formazione di ghiaccio è più probabile nelle zone soggette a ristagno o scorrimento d’acqua, e comunque caratterizzate da elevati livelli di umidità. 

I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE

In caso di avvisi di criticità o di allerte meteo, si consiglia ai cittadini di alzare il livello della normale prudenza, di seguire le indicazioni fornite dalla Protezione civile del Comune e di monitorare i canali informativi sulla viabilità e l’evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali.

In previsione di ghiaccio si consiglia di utilizzare se possibile i mezzi di trasporto pubblico, di ridurre la velocità e prestare massima attenzione e prudenza alla guida di autovetture e motocicli, di spostarsi con autovetture dotate di pneumatici invernali.

Si consiglia, soprattutto ai cittadini più anziani, di ridurre le attività all’aperto che comportano il rischio di cadute sul ghiaccio, e l’esposizione prolungata al freddo.

Lascia un commento