mercato

Mercato Centrale di Firenze (con gli artigiani del gusto) va in tour: per quattro mesi fa tappa alla Stazione S. Lucia di Venezia

In cantina e in cucina

Il Mercato Centrale Firenze, in sinergia con Grandi Stazioni, e con i suoi artigiani del gusto, fa tappa a Venezia, dove resterà aperto (come temporary) per quattro mesi. Venerdì 7 luglio 2017 apertura e il 12 luglio alle ore 18.30, presso la piazzetta interna della Stazione Santa Lucia, grande festa aperta a tutti.

Nato da un’idea di Umberto Montano nel 2014, Mercato Centrale Firenze, proprio di recente ha aperto a Roma e il 21 giugno 2017 ai Banchi del Mercato Centrale presso il centro commerciale I Gigli a Campi Bisenzio. Gli artigiani del mercato con le ruote sono Panificio Menchetti di Arezzo, il bar e la caffetteria di Mondicaffè, la birreria ditta Luigi Moretti, la carne e i salumi della famiglia Savigni, l’hamburger di chianina di Enrico Lagorio, la pasta fresca di Raimondo Mendolia, il tartufo bianco di Luciano Savini, il fritto di Martino Bellincampi, le specialità siciliane di Arà, i tramezzini di Fabrizio Bodini, la porchetta della famiglia Granieri, la trippa e il lampredotto di Giacomo Trapani.

A Venezia Mercato Centrale sarà aperto tutti i giorni dalle 11 a mezzanotte con 400 posti a sedere, 12 botteghe artigiane su ruote, mille metri di spazio. Le aperture saranno accompagnate da diverse attività culturali ed eventi.

Lascia un commento