CAPODANNO2

Meno tre, meno due, meno uno… arriva il 2019. Tanti eventi a Lucca (doppio brindisi), Siena (c’è Alex Britti), Viareggio (festa davanti al mare) e Vada (con i Gary Baldi Bros)

Da non perdere, Livorno, Lucca, Siena, Versilia

In attesa della mezzanotte che saluta il 2018 e dà il benvenuto al 2019, ecco una piccola panoramica degli eventi nelle piazze della Toscana (già nei giorni scorsi su www.toscanaeventinews.it si è parlato di numerosi altri appuntamenti).

A LUCCA DOPPIO BRINDISI E TANTI EVENTI

Torna per il settimo anno consecutivo a Lucca la grande festa di Capodanno in piazza, di fronte alla chiesa cattedrale di San Martino. Si inizierà alle ore 22 del 31 dicembre 2018 per andare avanti fino alle 2,00 del primo gennaio. Lo staff artistico è rinnovato rispetto allo scorso anno. Nella prima parte della festa terrà compagnia il dj Federico Avanzati, volto conosciuto da chi frequenta i locali lucchesi. Poi salirà sul palco la band Fotonika composta da quattro artisti che offriranno uno spettacolo ricco di energia e colore: dinamismo, intrattenimento ed energia allo stato puro. Fra le ore 23.50 e le 00.25 ci saranno i tradizionali messaggi augurali, il brindisi alla mezzanotte italiana e alla «Mezzanotte di Lucca» che cade dopo 18 minuti e un secondo e la consegna del premio «Lucchese dell’anno». Anche quest’anno a condurre la festa ci sarà Emanuela Gennai.  L’organizzazione è curata – come sempre – dall’Associazione «Don Franco Baroni» onlus in collaborazione con il Comune di Lucca e con il contributo economico di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Il doppio brindisi / Pochi minuti prima della mezzanotte ci saranno gli auguri delle autorità cittadine. Ci sarà poi, come è ormai tradizione della festa in piazza, anche il secondo brindisi alla «Mezzanotte di Lucca» che scatta dopo 18 minuti e un secondo dalla mezzanotte italiana. L’ora di Lucca è calcolata seguendo il transito del sole sulla storica meridiana che si trova sulla Torre delle Ore di via Fillungo.

Il “Lucchese dell’anno” / Legata alla tradizione di festa in piazza c’è anche la premiazione del «Lucchese dell’anno». Festeggiare il Capodanno vuol dire infatti riconoscere anche l’opera di quanti ogni giorno, per tutto l’anno, lavorano nei vari ambiti pubblici e privati, economici e culturali, sociali e ricreativi. Così è nata l’idea del premio. Un riconoscimento pubblico per evidenziare il lavoro di queste persone che con la loro opera hanno reso e rendono Lucca una città sempre più ricca, importante e soprattutto vivibile. Un premio ideato da Paolo Mandoli fin dalla prima edizione della festa, nella notte fra il 31 dicembre 1998 e il primo gennaio 1999. Fino all’ultimo non si conoscerà il nome del premiato né la motivazione.

Botti / Il Regolamento di Polizia urbana (articolo 44-comma terzo)  vieta di accendere, lanciare e far esplodere qualsiasi artificio pirotecnico come petardi, mortaretti, razzetti, fischioni e simili, in luoghi pubblici o aperti al pubblico fra le 18.00 del 31 dicembre e le 08.00 del 1° gennaio di ogni anno, con lo scopo di proteggere gli utenti deboli, quali anziani, bambini, persone particolarmente sensibili per le proprie condizioni di salute, nonché di tutelare gli animali. La sanzione prevista per chi non rispetta il divieto va da un minimo di 150 euro a un massimo di 450 euro

A SIENA TUTTI IN PIAZZA DEL CAMPO

Conto alla rovescia per le iniziative di San Silvestro e Capodanno: Siena si prepara a celebrare il passaggio al 2019 con il concerto gratuito in piazza del Campo che quest’anno vedrà salire sul palco Alex Britti, e numerose iniziative nelle piazze cittadine per chi vuole festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno. 

In piazza del Campo con Britti e i Deschema / Sarà una serata nel segno della musica, del divertimento e della festa per tutti in piazza del Campo. Ad aprire la notte più lunga dell’anno (alle ore 21.15), presentata da Giacomo Muzzi, saranno i Deschema, band senese composta dal cantante e tastierista Gianluca Polvere, dai chitarristi Nicola Facco e Giulio Cappelli, dal bassista Emilio Goracci e dal batterista Massimiliano Manetti che è stata protagonista anche a Sanremo Giovani 2018.  Alle 22.45 salirà sul palco Alex Britti con il ritmo unico dei suoi famosissimi brani come Solo una volta (o tutta la vita), Mi piaci, Una su un 1.000.000, La Vasca e 7.000 Caffè. La performance del cantautore romano accompagnerà il pubblico fino all’immancabile count down per salutare l’arrivo del 2019. Un grande concerto tra musica d’autore e indimenticabili hit per una serata fantastica nel cuore di Siena. E la notte di San Silvestro andrà ancora avanti con gli 80 Febbre e tanta musica da ballare e da cantare. Una serata evento in cui si alterneranno anche le esibizioni della scuola Badabam di Siena con danze ad alta quota su tessuti e trapezi. Le attrattive di Natale alla Lizza e alla Fortezza Medicea il 31 dicembre saranno aperte con il seguente orario: Regno di Babbo Natale dalle ore 15 alle ore 19, Mercatino dalle ore 10 alle ore 20, Pista di pattinaggio e Paese dei divertimenti dalle 10 alle 24. Il Trenino invece non viaggerà.

Tante iniziative per festeggiare insieme l’arrivo del 2019 / I festeggiamenti per il nuovo anno partiranno già nel pomeriggio e coinvolgeranno tanti angoli suggestivi della città. Dalle ore 18.45, le vie e le piazze del centro storico si animeranno con i Bandainhos, piccoli musicisti di Colle Val d’Elsa che propongono un repertorio di percussioni brasiliane. Spazio alla musica e al divertimento anche in piazza del Mercato con il ritmo sfrenato dello swing grazie a Ivy & The Bounce Band e la presenza dei ballerini di Lindy Hop, Blues & Balboa, con DJ Portofino, della scuola di ballo “Swing Mood” (dalle 21.30, ingresso libero). In piazza Indipendenza saranno protagonisti i Parranda Groove Factory, un ensemble composto da un bassista e otto percussionisti, che mescola i ritmi carioca del samba con una componente elettronica per uno spettacolo arricchito da videoproiezioni, effetti visivi, costumi e coreografie (alle 22.30, ingresso libero). In piazza Tolomei sonorità caraibiche, salsa, merengue, mambo e bachata con i Mambo Kids, una delle band più originali della Toscana all’insegna del puro ritmo (dalle 22,30, ingresso libero). Un evento suggestivo animerà il Foyer del Teatro dei Rinnovati con gli Oblivion Tango in una Milonga di Capodanno elegante e sensuale, con la partecipazione dei migliori tangheri e la musica di Tj Alessandro Francini con brindisi di mezzanotte (dalle 22.30, ingresso a pagamento fino ad esaurimento posti). In tutte le piazze saranno attivi dei punti ristoro con la possibilità di gustare prodotti e piatti tipici, street food e cibi tradizionalmente benauguranti per la fine dell’anno.

Parcheggi gratuiti e navette per raggiungere il centro storico / Per la notte del 31 dicembre tutti i parcheggi saranno gratuiti. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di offrire la sosta gratuita in occasione dei festeggiamenti per l’arrivo dell’anno nuovo: dalle ore 20 del 31 dicembre fino alle ore 7 del primo gennaio 2019 non si pagherà la sosta nei posteggi gestiti da Siena Parcheggi. Per conoscere la disponibilità dei posteggi si potrà consultare l’App SiPark. Non solo, la notte del 31 dicembre saranno attive tre navette gratuite per collegare i parcheggi scambiatori con il centro storico dalle ore 20 alle ore 3 del primo gennaio 2019 (con interruzione del servizio solo nella fascia orario 23.40-00.30). Gli itinerari saranno i seguenti: Viale Toselli (parcheggio antistante negozio Pittarosso), Due Ponti (davanti al Penny Market), Porta Pispini, Scala Mobile di Ovile, viale Toselli; Parcheggio Palasport, Stazione Ferroviaria, Piazza del Sale e viceversa; Coroncina, Parcheggio Tufi, Massetana Pescaia Romana, Piazza Gramsci e viceversa. Per i camper sarà attiva l’area sosta Il Fagiolone in strada di Pescaia mentre il campeggio Colleverde sarà aperto fino al 6 gennaio. Da segnalare anche che per la notte di Capodanno sarà garantita l’apertura straordinaria dei bagni pubblici di via Beccheria, via del Sole e Sottopasso La Lizza fino alle ore 3 del primo gennaio 2019.

Vietati i botti e le bottiglie di vetro in piazza del Campo / Vietato di vendere e far esplodere botti, petardi o altro materiale pirico in tutto il centro storico e la vendita e detenzione di contenitori di vetro in piazza del Campo per la notte di Capodanno. E’ quanto prevedono le ordinanze firmate dal sindaco Luigi De Mossi e pubblicate all’albo pretorio. L’ordinanza 160 prevede il tassativo divieto di far esplodere e vendere i botti dalle ore 24 del 30 dicembre alle ore 24 del primo gennaio 2019. Nell’ordinanza si raccomanda anche di prestare la massima attenzione all’acquisto e l’utilizzo dei botti, evitando di accenderli in aree affollate o in zone a rischio incendio, e a debita distanza da persone e animali. L’ordinanza 161 dispone il divieto di vendita e detenzione, e l’introduzione di alimenti e bevande in contenitori di vetro e metallo in piazza del Campo dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 3 del primo gennaio 2019.

DAVANTI AL MARE DI VIAREGGIO

Un grande palco coperto (12×10), un maxi schermo a led sul quale scorreranno le immagini più suggestive della città, giochi di luci, il mare di fronte e un dj set d’eccezione. Tutto questo è San Silvestro in piazza Mazzini: Viareggio attende il nuovo anno in riva al mare. Un evento reso possibile grazie alla sinergia Comune-Fondazione Carnevale e all’intervento di numerosi sponsor privati.

A partire dalle 22.30 fino alle due di notte, sarà Festa nello splendido scenario di piazza Mazzini grazie alle perfomance di Ale Lippi, direttamente da Radio Dj e Lorenzo Lippi Dj. Presenta la serata Daniele Maffei voce ufficiale del Carnevale di Viareggio.

GARY BALDI BROS NELLA PIAZZA DI VADA

Sulla costa livornese, a Vada, la festa sarà nella piazza principale della frazione balneare del Comune di Rosignano Marittimo. Come sempre grande allegria e un concerto, quello dei Gari Baldi Bros. Per una serata frizzante nel corso della quale tutti i presenti saluteranno in allegria l’addio al 2018 per salutare l’arrivo del nuovo anno.

Lascia un commento