01 Le vincitrici del Premio Bianca Maria Galli al Goldoni dopo la premiazione

MASCAGNI OPERA STUDIO. Al Goldoni di Livorno cinque giovani cantanti lirici ricevono il Premio Bianca Maria Galli. La giuria presieduta da Alberto Paloscia e dal soprano Donata D’Annunzio Lombardi. Definito il cast del nuovo allestimento di Suor Angelica (debutto con Cavalleria il 19 e 20 ottobre)

Concerti e Lirica, Livorno

A quasi un anno dalla scomparsa di Bianca Maria Galli, indimenticata sostenitrice delle attività teatrali ed entusiasta organizzatrice di eventi rivolti soprattutto alle attività di formazione e benefiche, l’Associazione Amici del Teatro Goldoni di Livorno di cui era stata presidente, ha voluto ricordarne la memoria con uno speciale Premio a lei intitolato. 

04 Il soprano Giorgia Serracchiani con Cristina Bicchi e Massimo Galli
Il soprano Giorgia Serracchiani con Cristina Bicchi e Massimo Galli. Fotto sotto a sinistra il mezzosoprano Lorena Zaccaria con Galli, Bicchi e (con la barba) Giovanni Lippi

 

Beneficiari sono stati cinque giovani partecipanti del Mascagni Opera Studio, l’Accademia di alta formazione in canto lirico verista che concluso lo scorso sabato al Teatro Goldoni. Individuati da una giuria presieduta dal direttore artistico della stagione lirica Alberto Paloscia con il soprano di fama internazionale Donata D’Annunzio Lombardi, che ha tenuto la Masterclass finale e sentito il parere del direttore artistico del Coccia di Novara Teatro coproduttore e di tutti i docenti, sono stati così premiati i soprani Raffaella Marongiu e Giorgia Serracchiani, il mezzosoprano Lorena Zaccaria, il baritono Gian Luca Tumino ed il soprano francese Benedicte Roussenq Canavaggia quale migliore interprete verista.(Nella foto sopra il titolo: le voci femminili a cui è andato il Premio Galli, un selfie dopo la premiazione).

03 Il mezzosoprano Lorena Zaccaria riceve il premio_tra Massimo Galli_Giovanni Lippi e Cristina Bicchi

Il premio, che è stato consegnato da Cristina Bicchi, presidente dell’Associazione Amici del Teatro Goldoni insieme al marito di Bianca Maria, Massimo Galli e da Giovanni Lippi, vuole essere un riconoscimento ed un incentivo verso i giovani che mettono il proprio impegno e passione allo studio ed al perfezionamento dell’arte lirica nel nome del grande compositore livornese Pietro Mascagni il cui capolavoro, Cavalleria rusticana, inaugurerà il 19 e 20 ottobre la stagione teatrale al Goldoni. 

La giuria del Mascagni Opera Studio ha contestualmente definito il cast completo della produzione che prevede anche la nuova messa in scena dell’atto unico di Giacomo Puccini Suor Angelica insieme ai Teatri di Novara e Rovigo, le cui prove sotto la direzione musicale del M° Daniele Agiman e del regista Gianmaria Aliverta inizieranno al Goldoni il 3 ottobre 2019 (messa in scena, con Cavalleria Rusticana, il 19 e 20 ottobre 2019, inaugurazione della stagione lirica 2019/2020 / In basso i partecipanti al Mascagni Opera Studio con Donata D’Annunzio Lombardi).

02 I partecipanti al Mascagni Opera Studio con Donata D_Annunzio Lombardi al Goldoni 28Sett2019

Lascia un commento