“Il mare dove non si tocca”, ecco il nuovo romanzo dello scrittore toscano Fabio Genovesi

Libri & Fumetti

Fabio Genovesi torna in libreria con un nuovo romanzo in uscita in questi primi giorni di settembre 2017. Si intitola “Il mare dove non si tocca” (ed. Mondadori, sopra il titolo particolare della copertina). Fabio ha sei anni, due genitori e una decina di nonni. Sì, perché è l’unico bimbo della famiglia Mancini, e i tanti fratelli del suo vero nonno – uomini impetuosi e pericolosamente eccentrici – se lo contendono per trascinarlo nelle loro mille imprese, tra caccia, pesca e altre attività assai poco fanciullesche. Così Fabio – si legge nella sinossi – cresce senza frequentare i suoi coetanei, e il primo giorno di scuola sarà per lui un concentrato di sorprese sconvolgenti: è incredibile, ma nel mondo esistono altri bambini della sua età, che hanno tanti amici e pochissimi nonni, e si divertono tra loro con giochi misteriosi dai nomi assurdi – nascondino, rubabandiera, moscacieca. Ma la scoperta più allarmante è che sulla sua famiglia grava una terribile maledizione: tutti i maschi che arrivano a quarant’anni senza sposarsi impazziscono. I suoi tanti nonni strambi sono lì a testimoniarlo…

Genovesi, toscano di Forte dei Marmi, classe 1974, ha vinto nel 2015 la seconda edizione del Premio Strega Giovani con “Chi manda le onde”, entrando anche nella cinquina dei finalisti del premio Strega.

Lascia un commento