Mare DiVino: degustazioni a tappe sul pontile di Marina di Massa. Cento etichette da provare in una sera

Focus, Massa-Carrara

Un Mare DiVino sotto le stelle di Marina di Massa. Appuntamento mercoledì 9 agosto 2017 (dalle 18.00 alle 24.00) con le degustazioni “Doc” sul pontile e con l’originalissimo evento dedicato alle grandi e piccole etichette del territorio di Massa Carrara, dal simbolo della viticoltura eroica, il Candia dei Colli Apuani Doc ai rari vitigni autoctoni della Lunigiana e della Val di Magra passando per le colline della Versilia. In degustazione il meglio della produzioni enologica con 28 aziende protagoniste e più di centino di etichette da “provare” passeggiando sotto la luna: dai celebri rossi a sua maestà il vermentino, dagli amabili all’Igt Toscana. Ed ancora i rosati e il vin santo.

Promosso da Coldiretti in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Candia dei Colli Apuani Doc “Made DiVino” è la più spettacolare occasione per apprezzare i vini del territorio e le storie delle aziende che li producono, ma prima di tutto uno strumento per far conoscere ai tanti turisti e winlovers l’interessante produzione vitivinicola locale. Vino e turismo: ecco il binomio che fa di “Mare DiVino” una delle eno-iniziative più importanti del calendario estivo del litorale: “MareDivino è una riedizione del fortunato format che abbiamo creato nel 2011 e che riproponiamo con una formula ancora più ricca di esperienze e di momenti. – spiega Vincenzo Tongiani, presidente Coldiretti Massa Carrara – La tradizione vitivinicola rappresenta un volano turistico che accompagna i nostri piatti e la nostra storia ma modella anche il nostro paesaggio e rende questi territori unici. Il pontile di Marina di Massa è lo spazio, per antonomasia, che lega le colline e la montagna al mare. L’agricoltura al turismo. Il vino ne è il filo conduttore. Vogliamo attrarre, avvicinare, convincere potenziali turisti ed appassionati di vino ad incontrare le aziende del territorio e a farsi raccontare come producono i loro vini. Vogliamo farli innamorare della nostra terra e delle sue etichette”.


Le degustazioni sono organizzate in un divertente percorso a tappe con i wine point posizionati lungo la spettacolare scenografia del pontile. Ogni partecipante sarà dotato di un wine kit (bicchiere e tracolla) comprendente 3 degustazioni. Le degustazioni sono a pagamento. In programma anche l’agri-aperitivo a base di prodotti tipici del territorio (dalle 19.30 alle 20.30).

Ecco tutte le aziende di Mare Divino: “Calevro” di Bondielli Fabrizio, Cima di Aurelio Cima, L’Aurora di Francesco di Mostri Pietro, Bel Fior di Belle Silvia, Vigne Conti, Gallo Giò di Conti Giorgio, Teodosio di Sabina Costanza Stella, La Bura di Mosti Anselmo Cesare, Le Canne di Pucci Luigi, Giusti Giovanni, Alberto Della Tommasina, Sodini, Feudo Ghelardini di Dazzi Marina, Renza Della Tommasina di Paolo Franco Giusti, Cantina Bertazzoli di Ruggero Bertuccelli, Incandia Bio, Via del Ferro, L’Altra Donna di Katiuscia Sacchelli, La Maestà di Tonelli Fabio, Cantine Ramarro, Terre Apuane di Crudeli Emanuele, Cioffi Valentina, I Pilastri di Pascale Francesca, La Vigna di Luchini Manolo, Monastero dei Frati Bianchi di Tazzare Giorgio e Terra di Agnolo di Davi Girolamo.

Per informazioni www.massacarrara.coldiretti.it oppure www.facebook.com/coldirettimassacarrara

Lascia un commento