Lucca in Europa e nel mondo: la musica potente volano di sviluppo. Giorgio Bartoli, presidente della Camera di commercio, traccia un bilancio di “Virtuoso & Belcanto”

Lucca

“La 3° edizione di Virtuoso & Belcanto Festival 2018, che si è appena conclusa, si è confermata essere un evento ricco di concerti e proposte – ha dichiarato Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio di Lucca – regalando ancora una volta alla città delle Mura, ai suoi cittadini e ai suoi turisti, due intense settimane di celebrazione e diffusione della musica vitale e gioiosa. ”

“Questo festival è un’occasione unica che mette in contatto giovani talenti e musicisti provenienti da tutto il mondo con docenti e concertisti di fama internazionale. – ha proseguito il Presidente Bartoli – Un evento, quindi, che conferma ancora una volta come Lucca sia un palcoscenico con una importante tradizione musicale che si esprime anche attraverso festival e rassegne che volteggiano dalla musica classica, alla musica lirica, dal pop e al rock, dalla musica jazz alla musica contemporanea, con una la qualità di esecuzione grazie alle didattiche formative proposte e alle associazioni musicali attive sul territorio il tutto coronato da un affascinante patrimonio di chiese, piazze, palazzi e giardini che contribuiscono a intrecciare l’arte e con la cultura. Credo che dovremmo essere più consapevoli di come la musica sia un veicolo dell’immagine di Lucca in Europa e nel mondo, rappresentando un fattore di sviluppo e di crescita culturale orientato al turismo di qualità per impostare la programmazione strategica e di marketing.”

“Ringrazio – ha concluso Giorgio Bartoli – gli organizzatori, gli ospiti, i docenti e gli studenti presenti a questa terza edizione, oltre alle star di fama internazionale che hanno partecipato e tutti coloro che hanno contribuito al successo del Festival”.

Lascia un commento