Lucca Classica Music Festival; il secondo mese di cartellone si apre con un evento della rassegna i concerti di Pieve a Elici. Il 1° agoatoalle 21.15 al Real Collegio la violinista Suyeon Kang e il pianista Caspar Frantz

Si apre con un appuntamento della rassegna I concerti di Pieve a Elici a Lucca Classica il secondo mese di Lucca Classica Music Festival. La manifestazione prosegue infatti per tutto agosto, con eventi a Lucca ma non solo.

Domenica 1° agosto 2021, alle 21:15 nel chiostro di S. Caterina al Real Collegio, si esibiranno la violinista di origine coreana Suyeon Kang e il pianista tedesco Caspar Frantz. Nata in Corea del Sud, Kang si è trasferita in Canada all’età di tre anni e poi in Australia a sei, e qui è stata introdotta per la prima volta allo studio del violino, che l’ha poi da adolescente in Germania, dove ha iniziato a collezionare premi e collaborazioni importanti in Europa e oltre. Frantz, fervente appassionato di musica da camera, ha studiato all’Università di Rostock, completando gli studi con il professor Eberhard Feltz alla Hochschule di Berlino. Si è esibito in tutto il mondo, ospite di numerosi festival e sale da concerto. Per il pubblico del Lucca Classica, il duo proporrà musiche di Niccolò Paganini (Capriccio n. 24 nell’arrangiamento di Robert Schumann per violino e pianoforte; Capriccio n. 15 nell’arrangiamento di Robert Schumann per violino e pianoforte, Moses Phantasy), Franz Schubert (Sonatina in Re maggiore n. 1 op 137 n. 1 D 384 per violino e pianoforte), Karol Szymanowski (Myths 3 poemi per violino e pianoforte) e Igor Stravinskij (Duo Concertante).

 

Il concerto prevede il biglietto (€10, intero; €5 ridotto), prenotabile sulla piattaforma www.oooh.events o acquistabile in loco a partire da un’ora prima del concerto.

Il programma dettagliato del festival su www.luccaclassica.it.

Lascia un commento