Lucca Classica Music Festival: il 27 luglio alle ore 21.15 nella chiesa di San Francesco gli Improvvisi per pianoforte di Schubert interpretati da Andrea Lucchesini. Poi altri brani a quattro mani con Valentina Pagni

Focus, Lucca
Il pianista Andrea Lucchesini e gli Improvvisi per pianoforte op.90 D899 di Franz Schubert saranno i protagonisti del concerto di Lucca Classica Music Festival che si terrà lunedì 27 luglio 2020, alle 21:15, nella chiesa di S. Francesco. Lucchesini, uno degli interpreti più amati dal pubblico italiano e non solo, interpreterà alcune tra le pagine più belle e conosciute di Schubert. Il concerto, inizialmente parte del progetto dei Concerti di Pieve a Elici che non potendo tenersi nella consueta sede a causa dell’emergenza Covid-19 sono stati rimodulati per essere realizzati in Lucca Classica, proseguirà con altri due straordinari brani di Schubert eseguiti da Lucchesini a quattro mani con Valentina Pagni: la Fantasia in fa minore per pianoforte a quattro mani D. 940 e il Rondò in re maggiore per pianoforte a quattro mani D. 608. (Foto sopra il titolo: Lucchesini e Pagni)..

Lucchesini apprezzato per la sua ammirevole tecnica virtuosistica, il timbro raffinato e la ricerca continua di intensità armoniche particolari, ha iniziato la sua carriera iniziata da giovanissimo sotto l’attenta guida di Maria Tipo. Appassionato interprete che spazia dalla musica contemporanea (famose le sue interpretazioni e la collaborazione con il maestro Luciano Berio) al classicismo puro, è un grande amico dell’Associazione Musicale Lucchese ed è stato ospite di Lucca Classica e nella nostra città ha registrato uno dei suoi ultimi cd dedicato a Schubert, Berio, Scarlatti e Widmann. Valentina Pagni, a sua volta allieva di Maria Tipo, nel 1991 ha ottenuto la cattedra di pianoforte principale nei corsi di base della Scuola di Musica di Fiesole, dove svolge con passione un’intensa attività didattica sia con i bambini, sia con gli allievi dei corsi avanzati, offrendo a tutti l’esperienza e il metodo della grande scuola pianistica da cui proviene.

I concerti in S. Francesco (la chiesa è allestita per 200 posti) prevedono un biglietto acquistabile in loco a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti. Il costo del biglietto intero è di € 10, quello del ridotto (soci AML, realtà convenzionate, over 65) è di €7. Biglietto speciale per gli studenti a €5. Per maggiori informazioni: www.luccaclassica.it.

Lucca Classica Music Festival è una manifestazione organizzata dall’Associazione Musicale Lucchese in collaborazione con il Teatro del Giglio con il fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Lucca Classica è sostenuta dal Mibact, Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca.
Il Festival, come attività dell’AML, è nella lista dell’Art Bonus nazionale con importanti benefici fiscali a favore di privati e aziende che intendano sostenere il progetto.
Gli sponsor “gold” che si affiancano alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca sono Akeron, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar Toyota, Wolters Kluwer – CHH Tagetik, Gruppo Scuole Esedra; gli sponsor “silver” sono Acqua Silva, Autostrade Salt, Banca del Monte di Lucca, Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana, Caffè Bonito, Cartografica Galeotti, Del Monte, Ego Wellness, Farmacia Novelli, Fabio Francesconi, Assicurazioni Generali (Lucca), Gruppo Asa Dental, Guidi Gino, Hotel Ilaria, I gelati di Piero, McDonald’s, Magitaliagroup, Oleificio Rocchi, Santa Apollonia Studio Medico Dentistico, Toscotec e Unicoop. Media partner del festival sono Rai Cultura, Rai 5, Rai Radio3, Gardenia e Bell’Italia.

Lascia un commento