LUCCA CLASSICA MUSIC FESTIVAL. Due concerti a Ferragosto (Torre Guinigi e chiesa di San Francesco) con i violinista Francesco Carmignani e il Quartetto Cremona. Il 16 agosto il flautista Gatti suonerà invece all’Orto Botanico

Uncategorized

15 AGOSTO 2020 / Ferragosto in musica con Lucca Classica Music Festival. Due, infatti, gli appuntamenti in calendario il 15 agosto 2020 per questa edizione speciale del Festival, che si protrarrà fino al 7 settembre. Si inizia alle 20, con il violinista Francesco Carmignani che si esibirà sulla Torre Guinigi. Per questo nuovo, attesissimo concerto, sono in programma trascrizioni di celebri composizioni di Johann Pachelbel, Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Maurice Ravel ed Erik Satie. Per assistere al concerto è necessaria la prenotazione (telefonare allo 0583 48090 o scrivere a infotorriciviche@comune.lucca.it).

Alle 21:15, nella chiesa di S. Francesco, sarà la volta di una delle formazioni più amate dal pubblico italiano, secondo alcuni critici vera erede del famoso Quartetto Italiano: il Quartetto di Cremona (foto sopra il titolo). Cristiano Gualco e Paolo Andreoli al violino, Simone Gramaglia alla viola e Giovanni Scaglione al violoncello si esibiranno in uno degli appuntamenti dedicati a Piero Farulli, del quale nel 2020 ricorrono i cento anni dalla nascita. Violista per oltre trent’anni del leggendario Quartetto Italiano e ideatore, Farulli fu fondatore e direttore della Scuola di Musica di Fiesole. In programma il Langsamer Satz per quartetto d’archi, il “movimento lento” di Anton Webern e il Quartetto per archi n. 8 in mi minore, op. 59 n. 2 “Razumowsky” di Ludwig van Beethoven proposto in occasione dei 250 anni dalla nascita del grande compositore tedesco. 

I concerti in S. Francesco (la chiesa è allestita per 200 posti) prevedono un biglietto acquistabile in loco a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti. Il costo del biglietto intero è di € 10, quello del ridotto (soci AML, realtà convenzionate, over 65) è di €7. Biglietto speciale per gli studenti a €5. Per maggiori informazioni: www.luccaclassica.it.

************************************

16 AGOSTO 2020 / Ancora un concerto nella pittoresca cornice dell’Orto botanico cittadino per Lucca Classica Music Festival. “Verdi accompagnamenti: all’Orto tra musica e botanica”, questo il titolo del ciclo di appuntamenti ideati e organizzati grazie alla collaborazione tra il festival e il giardino botanico, che proprio quest’anno celebra i 200 anni dalla fondazione. Domenica 16 agosto 2020, alle 18, sarà il flautista Francesco Gatti il protagonista degli intermezzi musicali che accompagneranno le visite guidate all’Orto. In programma Syrinx, il celebre assolo per flauto di Claude Debussy scritto per il flautista Louis-Francois Fleury. A seguire, brani dai Cinque incantesimi per flauto solo A, C, E di André Jolivet. 

Il biglietto d’ingresso è di €7, il biglietto per il concerto di €3. È necessario prenotare entro le 18 del 15/08 telefonando al numero 0583/950596 o scrivendo a biglietteria@ortobotanicodilucca.it.

Per maggiori informazioni: www.luccaclassica.it.

 

Lascia un commento