Lucca Classica, il programma dell’ultima giornata (il 29 agosto) con due concerti e una conversazione. Livorno Music Festival: “Archinsieme” alla Fortezza Vecchia (il 29 alle ore 21)

  • LIVORNO MUSIC FESTIVAL 2021 / DOMENICA 29 AGOSTO CON ARCHINSIEME

Domenica 29 agosto 2021 ore 21 in Fortezza Vecchia ARCHINSIEME, il grande violinista italiano Marco Rizzi (foto sopra il titolo), Danilo Rossi prima viola
solista del Teatro alla Scala di Milano, Vittorio Ceccanti al violoncello e tre giovani talenti eseguiranno due brani celeberrimi del grande repertorio cameristico: il Trio in do minore per archi di Ludwig van Beethoven e il Sestetto in sol maggiore op.36 di Johannes Brahms. È un cancerto del cartellone 2021 del Livorno Music Festival.

INFO E BIGLIETTERIA PER I CONCERTI 

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19.

I concerti in Fortezza Vecchia si svolgeranno all’aperto, in caso di maltempo si svolgeranno nei locali all’interno della Fortezza. I concerti al Museo di Storia Naturale si svolgeranno in Sala del Mare.

Invitiamo a controllare il programma musicale e le informazioni sulle norme vigenti sul sito www.livornomusicfestival.com in quanto potrebbero subire variazioni dovute a possibili nuove disposizioni sanitarie.

Saranno disponibili posti a sedere non numerati organizzati in base al distanziamento previsto.

All’accesso, se confermate le disposizioni attuali, saranno previsti: esibizione del green pass, misurazione della temperatura, igienizzazione delle mani, mantenimento della distanza interpersonale e obbligo di indossare la mascherina.

LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA e si può effettuare tutti i giorni dalle ore 9 alle 17 via e-mail a promozionelivornomusicfestival@gmail.com oppure tramite messaggio Whatsapp o SMS al numero 3279344731 scrivendo nome, cognome, recapito telefonico ed e-mail dei partecipanti.

Per evitare il rischio di assembramenti si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita alla segreteria del Festival presso l’Istituto Mascagni in via Galilei 40 Livorno, tutti i giorni dal 16 agosto al 7 settembre dalle 10,30 alle 12,30.

COSTO DEI BIGLIETTI PER I CONCERTI

€ 10: posto unico non assegnato
€ 0,50: ridotto artisti e studenti del LMF
Ingresso gratuito: under 12

Biglietti con convenzione per gli eventi in Fortezza Vecchia:
€ 10: concerto ore 21:00 + € 8 apericena ore 19:30 al bar della Fortezza
€ 10: concerto all’Alba ore 6:30 + € 2 colazione al bar della Fortezza

La biglietteria apre 30 minuti prima dell’inizio nel luogo dell’evento.

**************************************

  • LUCCA CLASSICA – GLI EVENTI DI DOMENICA 29 AGOSTO ULTIMO GIORNO DEL FESTIVAL 2021

Quella del 29 agosto sarà l’ultima domenica in compagnia dell’edizione 2021 di Lucca Classica che – dopo due intensi mesi di concerti – si congeda dal suo pubblico con tre appuntamenti e un imperdibile viaggio nel tempo e nell’arte, da Matteo Civitali fino ad Astor Piazzolla.

Pianelli e Montore in concerto al Lucca Festival

Si inizia alle 16 a Villa Guinigi, con la musica del Concentus Lucensis e una visita guidata al museo dove è allestita la mostra dedicata a Matteo Civitali, che espone due opere inedite. Stefano Albarello (canto, organo portativo), Linda Severi (flauti dritti) e Rosita Ippolito (viola da gamba) guideranno il pubblico alla scoperta proprio della musica al tempo di Civitali. L’ingresso è gratuito, ma è necessario prenotare scrivendo a concentuslucensis@gmail.com.

Alle 18:30, l’appuntamento è all’Auditorium “Boccherini” con il giornalista e musicologo Oreste Bossini e con Paolo Bolpagni, direttore della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, che dialogheranno sul rapporto tra musica e arti visive, dal Simbolismo alle avanguardie: una storia di relazioni, intrecci e corrispondenze, che passa dalla passione per Wagner degli artisti di fine ’800 alla riscoperta di Bach e al fascino esercitato dalla purezza dei suoi contrappunti nelle opere di Kandinskij, Klee e molti altri esponenti delle avanguardie d’inizio Novecento. L’ingresso è libero.

Infine, alle 21:15, nel chiostro di S. Caterina al Real Collegio, ultimo concerto dell’edizione 2021 di Lucca Classica Music Festival con due giovani musicisti siciliani: il violoncellista Alessio Pianelli, uno tra i migliori della nuova generazione, formatosi con Giovanni Sollima e perfezionatosi alla Hochschule für Musik di Basilea, e il pianista Mario Montore. In programma la Suite Italienne n. 2 di Igor Stravinskij e le Variazioni su tema di Rossini di Bohuslav Martinů. A seguire, la Sonata in re minore per violoncello e pianoforte op. 40 di Dmítrij Šostakóvič e Le Grand Tango per violoncello e pianoforte di Astor Piazzolla. Il concerto, che fa parte della rassegna “I concerti di Piave a Elici a Lucca Classica”, dedicati a Giorgio Serafini, prevede un biglietto (€ 10 intero, € 5 ridotto) che può essere acquistato sul sito oooh.events o alla biglietteria allestita in loco a partire da un’ora prima del concerto.

Per maggiori informazioni: www.luccaclassica.it.

 

Lascia un commento