Lo Schermo dell’arte Film Festival: super ospiti Shirin Neshat e Rä Di Martino. Sabato 18 novembre le premiazioni

Cinema & TV

Sabato 18 novembre 2017 a Lo schermo dell’arte ospiti due importanti artiste internazionali che presenteranno due film in concorso all’ultimo Festival del Cinema di Venezia: Shirin Neshat con Looking For Oum Kulthum (ore 21.15) e Rä Di Martino con Controfigura (ore 19.15). Ospite anche Roee Rosen che presenterà il suo The Dust Channel (ore 18.30). Tra le anteprime In Art We Trust di Benoît Rossel (ore 16.45) e Donald Judd and I di Sasha Pirker (ore 18.25).
Alle 21 saranno premiati i vincitori dei 4 riconoscimenti dedicati ai partecipanti di Feature Expanded 2017 per lo sviluppo e la distribuzione dei loro progetti di lungometraggio, selezionati dalla giuria presieduta da Caroline Bourgeois.

La quarta giornata dello Schermo dell’arte Film Festival 2017 si apre alle 16.45 con la prima italiana di In Art We Trust di Benoît Rossel, in cui alcuni noti artisti contemporanei, quali Lawrence Weiner, Esther Ferrer e Bridget Polk, Liam Gillick e John Armleder, parlano del ruolo dell’arte e del processo di creazione, nel tentativo di svelare le ragioni di un mestiere visto come sacro da alcuni e disprezzato da altri.

Anteprima anche di Donald Judd and I in cui Sasha Pirker re-immagina la stanza della casa di Los Angeles dove l’artista americano Donald Judd scoprì i mobili dell’architetto svizzero Rudolph Schindler, innamorandosene a tal punto da acquistarne un intero set (ore 18.45); seguito da The Dust Channel, nuovo lavoro dell’artista, scrittore e regista israeliano Roee Rosen, che sarà presente in sala: un’operetta lirica surreale con libretto in russo con protagonista l’aspirapolvere Dyson DC07, ambientata nella casa di una famiglia borghese israeliana, la cui fobia dello sporco si trasforma in una perversa devozione verso gli elettrodomestici per le pulizie, per una riflessione ironica sulla xenofobia, dove la polvere è messa in relazione alla sabbia del deserto e al centro di detenzione per rifugiati politici Holot nel deserto israeliano.

Il programma della serata si apre alle 21.00 con l’assegnazione, da parte di una giuria, presieduta dalla curatrice della Pinault Collection Caroline Bourgeois e composta dal regista e critico d’arte Heinz Peter Schwerfel e dal produttore Yorgos Tsourgiannis, dei Premi 2017 del progetto Feature Expanded: Feature Expanded Distribution Award per la distribuzione del film vincitore da parte di HOME e dello Schermo dell’arte nel Regno Unito e in Italia; Feature Expanded Development Award, una residenza di 4 giorni per lavorare alla sceneggiatura del proprio film con la script consultant Marietta von Hausswolff von Baumgarten; ottod’Ame Film Award, riconoscimento in denaro offerto dalla casa di moda fiorentina per sviluppare la ricerca del progetto filmico; SUB-TI Award, offerto da SUB-TI per la produzione di sottotitoli in una lingua europea.

Si conclude con l’artista Shirin Neshat, Leone d’oro alla Biennale d’Arte di Venezia nel 1999 e Leone d’Argento con Donne senza uomini alla Mostra del Cinema di Venezia del 2009, che presenterà alle 21.15 il suo ultimo film Looking for Oum Kulthum, in concorso nella sezione Orizzonti dell’ultimo Festival del Cinema di Venezia, dove torna a parlare della condizione femminile nel suo Iran e nella società islamica, attraverso le vicende di Mitra, una regista in esilio che lavora al progetto di realizzare un film sulla vita della leggendaria cantante egiziana Oum Kulthum, che come Mitra affrontò la difficile condizione di donna in una società dominata da uomini. In collaborazione con In Between Art Film.

Ultimo giorno per scoprire i film d’archivio dello Schermo dell’arte Film Festival riproposti per il progetto Moving Archive in biblioteche e associazioni di 9 comuni della Città metropolitana di Firenze.

Lo schermo dell’arte Film Festival – X edizione
diretto da Silvia Lucchesi
Firenze / Cinema La Compagnia, Cango Cantieri Goldonetta, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, Palazzo Strozzi
15 – 19 novembre 2017

Ingressi
Dal 16 al 19 novembre
pomeridiano € 5 intero, € 4 ridotto
serale € 7 intero, € 5.50 ridotto
giornaliero € 10 intero, € 8 ridotto
abbonamento dal 15 al 19 novembre € 40 intero

Prevendite online per la durata della manifestazione www.cinemalacompagnia.it o alla cassa del cinema

Lascia un commento