Livorno, sorveglianza sui green pass. Sanzioni in due bar e una media (da parte della Polizia municipale) di 40 pubblici esercizi controllati ogni giorno

Continuano a Livorno i controlli mirati per verificare il rispetto delle cautele per arginare la diffusione dei contagi specie in questo periodo di festa in cui molte persone si sono riversate nei luoghi pubblici per ultimare gli acquisti e godersi gli addobbi natalizi.
La Polizia Municipale in particolare controlla mediamente 40 pubblici esercizi al giorno per sincerarsi che gli accessi avvengano solo a seguito di controlli sul possesso della Certificazione verde Covid 19 valida da parte dei fruitori di servizi .
I gestori dei locali stanno davvero collaborando affinché accedano soltanto clienti in regola con il green pass e l’esito dei controlli è davvero incoraggiante, salvo alcune eccezioni.
In data 18 dicembre 2021 – è stato reso noto il giorno 17 dicembre – sono stati sanzionati un dipendente e il gestore di un locale perché avevano fatto accedere, senza verificare, persone non munite di certificazione verde COVID 19 .
In data 20 dicembre sono state sanzionate tre persone per l’inosservanza delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica Covid 19 .
In particolare sono state sanzionate due persone prive di idonea certificazione verde COVID 19 consumavano al tavolo di un bar e un titolare  dei servizi dell’attività per mancata verifica della certificazione verde COVID 19 .
Ogni sanzione ammonta a euro 400,00 che si riduce a 280,00 se pagata entro 5 giorni.

Lascia un commento