Livorno, scade il 31 dicembre il termine per il rinnovo dei contrassegni relativi alle seconde e terze auto delle famiglie residenti nelle zone a traffico limitato/sosta controllata

Scade giovedì 31 dicembre 2020 il termine per il rinnovo dei contrassegni relativi alle seconde e terze auto dei nuclei familiari residenti nelle zone a traffico limitato/sosta controllata. 

Per le famiglie che sono titolari di un solo contrassegno non è previsto alcun adempimento, in quanto dall’anno 2020 per la prima auto il contrassegno è gratuito.

Al domicilio dei residenti interessati (già titolari di contrassegno seconda auto e successive) sono stati inviati nei giorni scorsi gli avvisi di pagamento con il bollettino postale per effettuare il versamento. 

Dopo il pagamento i residenti non dovranno ritirare alcun nuovo contrassegno e potranno continuare ad esporre sul cruscotto dell’auto il vecchio tagliando, purché sia stato effettuato il pagamento seconda auto e successive.

Affinché il pagamento possa essere registrato, una copia della ricevuta di versamento (che va conservata) deve essere inviata per posta elettronica all’indirizzo permessi@comune.livorno.it o all’indirizzo tirrenica.permessi@libero.it oppure consegnata a mano all’ufficio Mobilità (Palazzo Anagrafe 3° piano) o all’URP del Comune prenotando un appuntamento tramite l’apposito applicativo.

La tariffa per l’anno 2021 è di 60 euro per la seconda auto (anziché 100 euro) e di 150 euro per la terza auto e per le auto successive alla terza.

Per chi non avesse l’avviso di pagamento sottomano, si riportano gli estremi per il versamento tramite poste o banca:

– conto corrente postale n. 220574 intestato a “Comune di Livorno – Servizio di Tesoreria”, indicando la causale “Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC”;

– conto corrente bancario intestato al Comune di Livorno, codice IBAN IT 97 X 01030 13900 000006800090 indicando la causale “Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC”.

Contrassegni per le categorie professionali

Per quanto riguarda invece i contrassegni annuali riservati alle categorie economiche e professionali (agenti di commercio, medici, ecc.), la cui scadenza è pure fissata al 31 dicembre, il rinnovo va fatto seguendo la consueta procedura online (www.comune.livorno.it > Servizi Online > Sportello del Cittadino > Traffico e Mobilità, quindi sulla colonna di sinistra scegliere l’opzione “Domanda rinnovo ZTL, ZSC e ZPC”. Occorre allegare la documentazione richiesta e la ricevuta di pagamento.

L’ufficio Mobilità comunicherà l’accettazione  della richiesta e la data a partire dalla quale potrà essere ritirato il nuovo contrassegno.

Il vecchio contrassegno rimarrà valido fino al 31 marzo 2021, purché entro il 31 dicembre 2020 sia stata inoltrata tramite la procedura online la documentazione richiesta e la ricevuta del versamento.

Le schede dettagliate con le condizioni previste per ciascuna categoria professionale sono consultabili nel Disciplinare della circolazione nel centro abitato.

Lascia un commento