Livorno, operazione per la tutela degli animali. Salvati (e sequestrati) dalla Municipale in una casa per l’emergenza abitativa sei cani trovati senza cibo e acqua

A seguito di segnalazioni giunte alla Sala Operativa della Polizia Municipale e all’Ufficio Tutela Animali,  sono stati messi in salvo e sequestrati sei cani, nell’ambito di un servizio di polizia per accertare il reato di maltrattamento di animali (art 544 ter codice penale).
I sei quattrozampe sono stati rinvenuti a Livorno all’interno di un un appartamento per l’emergenza abitativa del Patrimonio Comunale, in condizioni igieniche pessime e totalmente privi di acqua, ad eccezione del fondo giacente nel wc che a stento riuscivano a raggiungere con i musi.
Non era presente cibo, e sia la casa che il giardinetto erano completamente cosparsi di feci ed urina. 
Grazie dell’allacciatore professionale gli animali sono stati messi in sicurezza.
L’immobile comunale è stato recuperato.

Lascia un commento