LIVORNO MUSIC FESTIVAL. L’acqua e le onde sonore per il concerto “Living Soundwaves” (in prima assoluta) ascoltabile solo in streaming. La diretta il 24 agosto alle ore 21

Concerti e Lirica, Livorno

L’ultima settimana di agosto 2020 comincia con un nuovo concerto del Livorno Music Festival e sarà la prima volta che un evento di questa manifestazione non si svolge in un luogo fisico, ma sul web. Verrà infatti trasmesso in live streaming.

Lunedì 24 agosto 2020 ore 21

Live streaming su livornomusicfestival.com

LIVING SOUNDWAVES 

Musiche originali in prima assoluta di Federico Urso, Giovanni Montiani, Márcio Steuernagel, Mathieu Corajod, Tomàs Peire Serrate, Francesco Canfailla

Felicita Brusoni, voce

Gabriel Bechini, clarinetto 

Daniele Tambellini, fagotto

Stefano Gervasoni, coordinatore musicale 

Marco Liuni, computer music designer

Lunedì 24 agosto 2020 alle ore 21 per la prima volta al Livorno Music Festival LIVING SOUNDWAVES, un concerto in live streaming, musiche originali per strumento solo ed elettronica composte appositamente da Federico Urso, Giovanni Montiani, Márcio Steuernagel, Mathieu Corajod, Tomàs Peire Serrate, Francesco Canfailla ed eseguite da Felicita Brusoni alla voce, Gabriel Bechini al clarinetto e Daniele Tambellini al fagotto con la coordinazione di Stefano Gervasoni e Marco Liuni. Sarà un concerto con accesso gratuito sul tema dell’acqua e delle onde sonore che si terrà sul web (livornomusicfestival.com), dal vivo, con un video girato nelle più belle location della città che mostrerà gli esecutori spostarsi dai canali del quartiere La Venezia al mare della Fortezza Vecchia e della Terrazza Mascagni. Con questo evento si è voluto dare importanza anche alla ricerca per una nuova modalità di fruizione sia da parte del pubblico, sia da parte degli strumentisti e dei compositori che interpreteranno l’elettronica del loro brano in tempo reale, a distanza, grazie alla piattaforma a-live realizzata per il Livorno Music Festival da Mezzo Forte

Aprire la pagina https://a-live.mezzoforte.design/instrumental su PC e la pagina https://alive.mezzoforte.design/electronics su smartphone o tablet, e assicurarsi di poter ascoltare entrambi con una buona qualità del suono: si potrà vivere la prima esperienza di concerto aumentato via web.

Lascia un commento