Livorno, il Conservatorio Mascagni apre l’anno accademico 2021/2022 al Teatro 4 Mori venerdì 5 novembre con un intermezzo musicale

Venerdì 5 novembre 2021, alle 17:00, al Teatro 4 Mori di Livorno si tiene cerimonia di inizio dell’Anno Accademico 2021-2022 del Conservatorio Pietro Mascagni, cui sono invitate le Autorità civili, militari, religiose, le Istituzioni e le Associazioni Culturali della città, insieme con i docenti e gli alunni del Conservatorio e delle scuole musicali, che con il Mascagni costituiscono la rete dell’educazione musicale diffusa del territorio.

Insieme all’assessore regionale ai Rapporti con l’Università e Centri di ricerca, Alessandra Nardini, è prevista la presenza del sindaco di Livorno Luca Salvetti, dell’assessore comunale alla Cultura Simone Lenzi, del vicepresidente della Provincia Pietro Caruso, del vescovo di Livorno Mons. Simone Giusti, dei rappresentanti del Comando dell’Accademia Navale, del Comando Provinciale dei Carabinieri, di quello della Guardia di Finanza e della Brigata Folgore, nonché dei rappresentanti del Teatro Goldoni, della Fondazione Livorno, del Rotary Mascagni Livorno, della Compagnia Porto Livorno e delle numerose associazioni, fra le quali si ricordano l’Associazione Amici della Musica e l’Associazione Amici del Mascagni.

Dopo l’intervento delle Autorità è il momento del saluto ai professori che con questo anno accademico terminano la loro attività di docenza.

E ancora il ricordo grato di due insegnanti, che, nei molti anni dedicati alla formazione dei giovani del Mascagni, hanno contribuito alla crescita del suo prestigio: Lorenzo Parigi e Guido Tagliabue, da poco scomparsi.

Infine, un breve intermezzo musicale di cui sono interpreti tre fra i migliori allievi del conservatorio livornese.

Al breve concerto fanno seguito il buffet e un brindisi augurale per un Anno Accademico che saluta il ritorno alla normalità con l’impegno per lo sviluppo delle attività e dei progetti di questa, che è l’Università livornese della musica.

Lascia un commento