uva fragola

Livorno, città record (sono 40) per gli orti scolastici. E mercoledì 17 settembre i bambini vendemmiano l’uva fragola coltivata nel terreno della scuola Dal Borro

Focus, Livorno

Martedì 17 settembre 2019 alla scuola Dal Borro di via Montebello a Livorno si festeggerà (ore 10) la seconda edizione della “Vendemmia dell’uva fragola”. Tutte le classi della scuola primaria si ritroveranno intorno all’orto scolastico per raccogliere l’uva fragola da loro coltivata per poi procedere alla trasformazione in succo o alla semplice degustazione del frutto. L’iniziativa rientra nelle tante attività che la scuola Dal Borro conduce ogni anno nell’ambito del progetto di Slow Food “Orto in condotta”. Alla vendemmia parteciperanno bambini, insegnanti, operatori Slow Food e la vicesindaco Monica Mannucci con delega alle politiche educative. 

La scuola Dal Borro è molto attiva nel progetto “Orto in condotta”,  non per niente è la prima scuola in cui è partito il progetto nel 2010. Da allora ogni anno la scuola partecipa alla Festa degli Orti, prende parte a diversi laboratori legati all’esplorazione e alla trasformazione dei cereali, ortaggi, agrumi e frutta secca, come sulle api e sul miele. Numerosissimi le attività svolte e gli incontri con professionisti del settore: agricoltori, pastori, chef… Sono stati condotti laboratori su agrumi ed erbe aromatiche producendo anche sale aromatizzato che poi è stato usato durante la mensa scolastica.

All’attivo oggi Livorno conta 40 orti scolastici legati al progetto Orto in Condotta (di cui fa parte anche l’orto in Pediatria) ed è la città italiana che registra il maggior numero. 

 

 

 

Lascia un commento