Livorno celebra la patrona Santa Giulia. Porta a Mare in festa per le gare remiere del Minipalio e della Giostra dell’Antenna

Livorno

Comincia il lungo weekend di Livorno, che culminerà lunedì 22 maggio 2017 con la celebrazione di Santa Giulia, patrona della città. Alle celebrazioni religiose, si aggiungono una serie di iniziative, concentrate in particolare nell’area della Porta a Mare, nei pressi del Porto Mediceo, dove è in programma anche la terza edizione ella Giostra dell’Antenna-Palio di Santa Giulia, una sfida con i gozzi (10 remi) e le gazzette (4 remi) che ha come fulcro l’Antenna montata in mezzo alla Darsena del Cantiere, di fronte al nucleo della nuova zona commerciale che si estende tra piazza Mazzini e l’inizio del lungomare. Proprio nel centro commerciale e nella piazza sono previste diverse iniziative a cura dei titolari degli esercizi. Previsto anche il corteo storico con i figuranti de La Livornina e l’esibizione della Fanfara dell’Accademia Navale.

La Giostra dell’Antenna è in programma domenica 21 maggio 2017, secondo il seguente programma: alle 19.50 le gazzette usciranno per le fasi di riscaldamento della prima batteria; alle 20.10 prima batteria del Minipalio, alle 20.15 uscita dellegozzette per il riscaldamento della seconda batteria; ore 20.35 seconda batteria del Minipalio; ore 20.40 uscita dei gozzi a dieci remi per le fasi di riscaldamento della prima batteria; ore 21 partenza dei gozzi a 10 – prima batteria; ore 21.05 uscita dei gozzi a 10 per il riscaldamento della seconda batteria; ore 21.25 partenza della seconda batteria; ore 21.40 ritrovo sotto la Madonna dei Poli per gli equipaggi dei gozzi (la statua della Madonna si trova nell’apporto; a seguire la processione con il vescovo monsignor Simone Giusti e le autorità cittadine; or2 22.05 ingresso della processione sul campo di regata; ore 22.10 benedizione degli equipaggi da parte del vescovo; ore 22.15 uscita delle imbarcazioni femminili per il riscaldamento sul campo della finale; ore 22.25 finale categoria femminile; ore 22.30 uscita gazzette Minipalio per riscaldamento sul campo della finale;  ore 22.40 finale del Minipalio; ore 22.45 uscita deigozzi a 10 per il riscaldamento sul campo dir regata della finale; ore 23 partenza dei gozzi foalisti a 10; ore 23.10 premiazione delle prime tre barche classificate del Minipalio, gara femminile e gozzi a 10 remi. Ore 23 spettacolo pirotecnico.

Sabato 20 maggio alle 16.30 estrazione dei Controventi di partenza sul sagrato del Duomo di Livorno in piazza Grande. Sarà presentato anche il nuovo Drappo del Palio. Poi domenica 21, dalle 19 in poi, l’appuntamento si sposta alla Darsena del Cantiere per il programma degli eventi sportivi (vedi sopra, ndr).

Nel giorno dedicato a Santa Giulia, lunedì 22 maggio, avranno invece luogo le celebrazioni religiose con una solenne messa in Duomo (ore 17.30), processione verso il porto e benedizione della città.

 

Lascia un commento