“Liberty e la rivoluzione europea delle arti”: 200 capolavori in mostra al Miramare di Trieste

Fuori Toscana

Una mostra da non perdere quella in corso (fino al 7 gennaio 2018) presso le Scuderie del Castello di Miramare a Trieste. Si tratta di “Liberty e la rivoluzione europea delle arti” che espone oltre duecento reperti provenienti dal Museo di arti decorative di Praga, per la prima volta in Italia. “L’ultimo degli stili universali in Occidente, a cavallo tra il XIX e il XX secolo, porta l’arte nella vita e la vita nell’arte influenzando ogni forma creativa anche nella quotidianità” si legge nella scheda dedicata alla grande mostra. Dove è possibili ammirare pitture, oggetti di oreficeria, abiti, decorazioni varie, mobili…
Tra i capolavori ci sono quelli di Alphonse Mucha, fra cui sette metri di decorazione del padiglione della Bosnia-Erzegovina per l’Esposizione Universale di Parigi del 1900.

Costo del biglietto: 10,00 € ; riduzioni: 8,00 €
Prenotazione: facoltativa
Luogo: Trieste, Museo storico del Castello di Miramare
Orario: tutti i giorni 9.00-19.00 (chiusura biglietteria 18.30)
Telefono: +39 041 2770470
E-mail: mu-mira@beniculturali.it

www.castellomiramare.org

Lascia un commento