L’hip hop di Ghemon sul palco del The Cage Theatre (e prima del concerto presentazione del suo libro alla Ubik di Livorno)

Dischi & Live, Livorno

Il Mezzanotte Tour di Ghemon sbarca al The Cage Theatre per un appuntamento nato dalla collaborazione con Musicus Concentus e Disco Rout. Tra incubo, terapie e lotta per raccontare un percorso di liberazione interiore Ghemon porta sul palco tutto il suo percorso di uomo e artista, tra influenze black e hip-hop. Opening act a cura di Emme e Sciabola. Il weekend del teatrino comincia il venerdì con Orto Cage – Orto Dance.

Venerdì 16 marzo 2018 – Ogni venerdì danze irresistibili con l’imperdibile appuntamento al teatrino del The Cage Theatre con Orto Cage – Orto Dance, con le selezioni musicali di Matteino Dj. Quest’anno per vincere due ingressi omaggio con due drink inclusi la sfida è quella di indovinare il titolo di una canzone seguendo un indizio musicale pubblicato sulla pagina Facebook di Orto Cage. La febbre del venerdì sera della Leccia comincia a mezzanotte, con ingresso e drink a 5 euro entro l’una e a 8 euro dopo.

Sabato 17 marzoGhemon (nella foto sopra il titolo, ph. Ottavio Fantin), classe 1982 e originario di Avellino, è uno dei piu talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani. Negli anni ha saputo rinnovare il suo personalissimo stile che unisce canto e rap, caratterizzato da temi profondi e rime molto curate sotto l’aspetto lessicale che fanno di lui un artista a metà tra un cantautore e un rapper. Dopo il grande successo della prima parte del nuovo tour con numerosi sold out, Ghemon arriva sabato 17 Marzo al The Cage Theatre di Livorno, in collaborazione con Musicus Concentus e Disco Rout, per presentare dal vivo il nuovo album “Mezzanotte” supportato dalla sua band “Le Forze del Bene”.
“Mezzanotte” è un lavoro coraggioso, carnale, fisico, dove la musica viene usata come terapia per riemergere da momenti difficili, un bilancio sincero nonostante i successi e gli eccessi, un’autoanalisi dell’uomo Gianluca prima che dell’artista Ghemon. “Mezzanotte” è la consacrazione di qualcosa di unico, dove le influenze black si legano alla musica italiana riuscendo anche a trovare uno spazio vitale per la tradizione Hip Hop. L’album (Macro Beats / A1 entertainment) ha esordito al terzo posto della classifica FIMI degli album più venduti in Italia e il “Mezzanotte Tour” ha consacrato Ghemon come punto di riferimento di una scena in continua evoluzione.

Ghemon_BannerCage

Il suo talento nella scrittura e nell’interpretazione dei brani gli sono valsi inoltre la chiamata di Roy Paci e Diodato per Sanremo 2018, per i quali ha cantato come ospite nella serata dedicata ai duetti. Ghemon è anche l’autore del libro “Io Sono” in cui il cantante e rapper avellinese cerca di ricostruire il lungo percorso interiore che lo ha portato all’accettazione di sé in una strada tortuosa costellata di scontri e rotture. Per un artista non è semplice trovare la via per esprimersi, capire quale direzione prendere e in che “casella” inserirsi – sempre che esista già la “sua” – E Ghemon ha affrontato questo viaggio partendo dalla provincia degli anni ’80, per trovare la sua espressione artistica nel mondo del rap, passando ore ad ascoltare musica, scrivere testi e cantare nei locali, costruendo la sua carriera pezzo dopo pezzo. Oggi Ghemon è un artista affermato con il desiderio di raccontare la sua vita, i traguardi importanti ma anche gli ostacoli e i periodi bui per condividere le difficoltà che si nascondono dietro il palcoscenico che ognuno di noi decide di affrontare: “La perdita ti costringe ad abbandonare una parte di te e comporta una crescita. Artisticamente parlando posso dire di essere passato attraverso il fuoco della sofferenza ma quando ne sono uscito sono rinato più forte. E felice”. Gianluca sabato 17 marzo presenterà anche il suo libro “Io Sono” alle 15 presso la libreria Ubik di Via Ricasoli. Opening act al The Cage Theatre affidato al pop-soul fuso all’r’n’b della giovanissima Emme e all’hip-hop eccentrico di Sciabola.

Calendario Programmazione

Venerdì 30 marzo – Satanic Surfers + 7 Years

Sabato 31 marzo – Diodato

Sabato 7 aprile – Bandabardò

Venerdì 13 aprile – Avis Music Contest

Sabato 14 aprile – Zeke

Venerdì 20 aprile – Avis Music Contest

Sabato 21 aprile – Bonsai Bonsai

Martedì 24 aprile – Modena City Ramblers

Sabato 28 aprile – Galeffi

Sabato 12 maggio – Mirkoeilcane

 

Lascia un commento