Lezioni di burlesque al Teatro delle Sfide di Bientina. Due serate con “The Secret Show” e Giulia di Quilio

Focus, Pisa

L’unica regola è che non ci sono regole. L’arte del burlesque è tutta qui, in questo assioma sgusciante. Ma anche il filo conduttore dello spettacolo ‘Lezioni di Burlesque – The Secret Show’, in programma venerdì 1° marzo 2019 alle 21,30 al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), in Via XX settembre 30 esabato 2 marzo alle 21,30 al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme, in Via Regina Margherita 11. Serata di cultura e divertimento, anzi sulla cultura del divertimento (nelle foto giulia di Quilio).

Giulia di Quilio 2

Con Giulia di Quilio e Ilaria Mencaroni. Drammaturgia di Valdo Gamberutti. Regia di Francesco Branchetti. Musiche di Pino Cangialosi. Produzione Fox Trot Gollf. Ecco uno degli appuntamenti più attesi della quinta stagione del “Teatro Liquido”. 

Nel gioco erotico dello svelamento dei corpi femminili che il Burlesque continua a portare in scena, può esserci davvero tutto e il suo contrario: il gusto del grottesco e l’estrema raffinatezza, la parodia e la seduzione esplicita, l’ammiccamento pesante e una rarefatta leggerezza. Nel corso di un rituale dal sapore underground e quasi clandestino, le diverse tessere del mosaico prenderanno posto, mescolando la rievocazione “emotiva” degli immancabili, iconici, feticci estetici (i guanti, le calze, i ventagli di piume) ad una serie di “ritratti” in azione di grandi Dive del passato. Giulia di Quilio è una straordinaria attrice (tra le altre cose protagonista del film ‘Non è vero ma ci credo’) di cinema e teatro e, parallelamente, vedette del burlesque con il suo alter ego Vesper Julie, la Di Quilio accetta una sfida che è la sintesi compiuta del proprio percorso artistico: dare corpo e voce a figure femminili diverse, sfaccettate e complesse, spesso opposte tra loro, per provare (come ogni donna cerca di fare ogni giorno) a trovare finalmente se stessa. 

Informazioni 328 0625881 e 3203667354, info@guasconeteatro.it, www.guasconeteatro.it. Biglietti: 12 euro intero, 10 euro ridotto. 

Lascia un commento