agostini

Lezione concerto tra parole e melodie con il flautista Stefano Agostini e due studenti del Conservatorio Mascagni. L’8 febbraio a Villa Maria

Livorno, Musica

Il Centro di Documentazione sulle Arti dello Spettacolo di Villa Maria a Livorno (via Redi, 22) propone per venerdì 8 febbraio 2019 (ore 17.30), nell’ambito della rassegna “Una giornata particolare”, una incursione nelle arti dello spettacolo, e precisamente nella musica con un esperto del settore.

Stefano Agostini (foto sopra il titolo), docente di flauto presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni, con la partecipazione degli studenti Dario Cei e Stefano Casini, presenterà Introduzione alla musica contemporanea, lezione concerto che, tra parole e melodie, proporrà un excursus sul ruolo del flauto come protagonista del Novecento musicale con brani di repertorio da Claude Debussy fino ai giorni nostri.

Il secondo e ultimo appuntamento di febbraio – venerdì 22 febbraio , sempre alle ore 17.30 – toccherà invece il tema della mediazione culturale nei musei: Linda Landi della Cooperativa Itinera, con il supporto di immagini e video realizzati nell’ambito di un progetto di didattica sperimentale, finalizzato allo studio e alla divulgazione del patrimonio storico artistico ravennate, racconterà le connessioni tra la tradizione del mosaico antico e contemporaneo e la danza di ricerca utilizzata come laboratorio di narrazione.

Inoltre giovedì 7 febbraio alle ore 16.30 prosegue il ciclo di incontri dedicati a Pier Paolo Pasolini con la proiezione del film Teorema  in vista della lezione di Paolo Lago sul film (in calendario per giovedì 14 febbraio alle 17.30).

Le iniziative sono gratuite

Info: Biblioteca di Villa Maria – Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo (via Redi,22)

Orario di apertura: lunedì/venerdì 8.30/13.30 – 14.30/19.30; sabato 8.30/13.30. tel. 0586.21.9265 – bibspettacolovillamaria@comune.livorno.it

Lascia un commento