L’Elba e la valorizzazione dei beni architettonici: conferenza online del professor Tommaso Empler (La Sapienza, Roma) il 12 maggio alle 16.45 promossa dal Parco dell’Arcipelago

Libri & Fumetti, Livorno

Per la campagna #LeMeravigliedelleAreeprotetteAcasa, il Parco nazionale Arcipelago Toscano, invita a questo appuntamento con il professor Tommaso Empler, del DSDRA, Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura dell’Università la Sapienza di Roma. Empler assieme al suo team di ricerca sta conducendo una ricerca sull’Isola d’Elba finalizzata a mappare, rilevare, ricostruire e divulgare le emergenze archeologiche ed architettoniche presenti nell’area del granito, sul versante occidentale dell’Isola, che interessano i Comuni di Campo nell’Elba e di Marciana. La ricerca fa parte del progetto dal titolo “L’Information and Communication Technology (ICT) per lo studio e la valorizzazione delle preesistenze storico-archeologiche nel versante occidentale dell’Isola d’Elba”. Il gruppo di ricerca è formato da Tommaso Empler, Fabio Quici, Adriana Caldarone, Alexandra Fusinetti e Maria Laura Rossi del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura della Sapienza Università di Roma. Il professor Empler ci accompagnerà in un viaggio per immagini dentro le emergenze architettoniche elbane regalandoci una visione prospettica nuova. (Foto sopra il titolo: la Pieve di San Lorenzo a Marciana).

La conferenza online del professor Empler dal titolo “Strumenti per la valorizzazione dei beni architettonici dell’Isola d’Elba” è in agenda per il 12 maggio 2020 alle ore 16:45.

La conferenza online  sarà tenuta sulla piattaforma Google Meet. Per partecipare sarà sufficiente  

da pc: cliccare sul link indicato qui sotto

meet.google.com/exv-wsko-wno

da smartphone: scaricare l’applicazione Google Meet / quando si visualizza la richiesta “inserisci un codice riunione” inserire la seguente stringa: 

exv-wsko-wno (si può copiare e incollare oppure scrivere, anche senza il segno di interpunzione “meno”)

Entrambe le modalità di accesso prevedono che l’organizzatore autorizzi la partecipazione. Cliccare su “chiedi di partecipare” e rimanere in attesa.

L’appuntamento sarà per le ore 16:45: per i primi 15 minuti, verranno fornite le autorizzazioni alla partecipazione; alle 17 avrà inizio la conferenza che avrà una durata prevista di circa 50  minuti. Solo al termine, i partecipanti potranno esternare le proprie considerazioni e rivolgere domande al relatore. Durante la conferenza i partecipanti sono pregati di mantenere disattivati i propri microfoni al fine di evitare rumori.

Prof. Tommaso Empler / Dal 2010 ricercatore presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Dal 1998 al 2010 è docente a contratto di Disegno Automatico presso la Facoltà di Architettura “Valle Giulia” a Roma, dal 2002 al 2004 di Tecniche di simulazione del paesaggio presso la Facoltà di Architettura “Valle Giulia” a Roma, dal 2005 al 2010 del corso di Disegno Automatico presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Trento. Sono temi di ricerca: le forme di rappresentazione evolute per mezzo dell’elaboratore elettronico sia in ambito progettuale che di rilievo, con particolare sviluppo nel settore degli applicativi Open Source; lo studio dei sistemi di comunicazione legati alla percezione visiva ed extra visiva. E’ autore e co-autore di numerose monografie riferite ai propri settori di ricerca scientifica.

Lascia un commento